Le auto elettriche diventano più “rumorose” quando vanno a bassa velocità per essere udibili dai passanti

Dato che le auto elettriche sono molte silenziose, spesso i pedoni rischiano di non accorgersi del loro arrivo. Per questo’Unione europea ha deciso di rendere più rumorose le vetture elettriche e ibride.

Dal 1 luglio 2019 tutti i nuovi modelli di auto elettriche e ibride venduti nell’Unione Europea devono essere dotati di un sistema denominato AVAS (acronimo di Audible Vehicle Alert System), in grado di riprodurre un suono artificiale per garantire la sicurezza dei soggetti che, in un contesto urbano sono  a rischio collisione, come utenti con disabilità visiva o pedoni sempre più distratti dall’utilizzo di smartphone e ciclisti.  L’obbligatorietà per le auto già in commercio, scatterà nel 2021.

L’avvisatore acustico montato a bordo delle vetture, dovrà essere in grado di produrre un suono con una tonalità e un’intensità di almeno 56 decibel fino a 75 decibel quando la vettura si sta spostando fino a una velocità di 20 km orari.

Alcune case come la Jaguar, con la I-Pace, la BMW e la Nissan, così come la Hyundai nella Kona hanno dotato le loro vetture del sistema, attualmente disattivabile. Con l’entrata in vigore del nuovo regolamento non sarà più possibile per l’utente disattivare l’AVAS.

Vai alla barra degli strumenti