Massa Critica

Viviamo un’epoca in cui i cittadini stanno prendendo coscienza di nuovi stili di vita, di interazione e di consumo più consapevoli e più sostenibili. Nel loro quotidiano questi cittadini hanno difficoltà a trovare informazioni, discussioni e opportunità pratiche per passare dalle parole ai fatti. Massa Critica vuole essere un facilitatore di attivazione e un acceleratore della transizione, avvicinando e orientando i cittadini verso comunità esistenti che già adottano stili di vita e consumi sostenibili e che si mobilitano per costruire una società diversa e migliore.

Massa Critica nasce per aiutare a riflettere, dibattere e agire attorno ai temi della sostenibilità e dell’innovazione sociale. Per essere realmente promotore di buone pratiche e di una nuova sensibilità sociale, Massa Critica non si accontenta di diffondere contenuti ma favorisce attivamente l’incontro in real life fra quanti condividono preoccupazioni e aspirazioni riguardo alla società e all’ambiente in cui viviamo.

Massa Critica è uno spinoff di Novajo, società cooperativa che si occupa di comunicazione tradizionale e digitale, i cui soci sono il nucleo fondatore della testata digitale Quotidiano Piemontese. All’interno di Novajo si trova un ampio ventaglio di competenze che spaziano dal settore informatico, agli strumenti digitali, ai social network, alla comunicazione istituzionale e aziendale, passando per l’ambiente, la divulgazione, la scienza, la cultura, il turismo.

Massa Critica è in partnership con le realtà che fanno parte di Rinascimenti Sociali.

 

Massa Critica ha il patrocinio del Comune di Torino e della Regione Piemonte.

 

Massa Critica fa parte di Torino Social Impact , Torino City Lab e Torino Living Lab

 

Massa Critica partecipa a Facilito Giovani l’azione del programma Torino Social Innovation per  l’avvio di progetti imprenditoriali nel campo dell’innovazione sociale.

La piattaforma Massa Critica

Guide per fare Massa Critica

Link Massa Critica