fbpx

Ora anche la Fiat punta all’ibrido e a una Ferrari elettrica

Dopo anni di attività marginale nel comparto anche FCA ovvero Fiat pare essersi svegliata e aver capito che il futuro della mobilità e nell’ibrido e nell’elettrico. Prova del cambiamento sono due dichiarazioni del Boss dell’azienda Sergio Marchionne.

Al redente salone di Detroit prima Marchionne ha sostenuto in un’intervista a Bloomberg che: ” Entro il 2025 la metà delle auto prodotte al mondo sarà elettrificata e i veicoli a gas e a benzina cederanno il passo a quelli ibridi ed elettrici. I produttori d’auto hanno meno di un decennio per reinventarsi o rischiano di essere travolti dal cambiamento nel modo di alimentare, guidare e acquistare i veicoli. Le case automobilistiche dovranno affrettarsi a separare i prodotti che si trasformeranno in commodity da quelli che manterranno un brand. Questo business non è mai stato adatto per i deboli di cuore. I cambiamenti tecnologici che sono in arrivo lo renderanno probabilmente ancora più sfidante di quanto non lo sia mai stato”.

Parlando di Ferrari poi Marchionne ha annunciato l’arrivo sul mercato del Suv Ferrari nel nel 2020, ma la grande novità è l’apertura all’auto elettrica. “Se qualcuno fa la supercar elettrica, la Ferrari sarà la prima a farla. E’ un atto dovuto: la faremo“.

Ferrari in effetti ha già prodotto in passato una ibrida denominato La Ferrari, presentata ufficialmente il 5 marzo 2013 al salone dell’automobile di Ginevra che è è uno dei primi modelli di serie da incorporare il sistema HY-KERS,di derivazione della Formula 1, che permette di recuperare energia in frenata e in curva  La Ferrari è stata prodotta in 499 esemplari già tutti venduti prima della sua presentazione ufficiale.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay