E’ morto a 90 anni Michael Collins che rimase al comando dell’Apollo 11 mentre Armstrong e Aldrin scendevano sulla luna

E’ morto a 90 anni Michael Collins che da tempo combatteva contro il cancro.

La famiglia di Collins ha scritto su Twitter

Il nostro amato padre e nonno è morto oggi, dopo una coraggiosa battaglia contro il cancro. Ha trascorso i suoi ultimi giorni pacificamente, con la sua famiglia al suo fianco. Mike ha sempre affrontato le sfide della vita con grazia e umiltà e ha affrontato questa, la sua sfida finale, allo stesso modo.

Collins ha partecipato alla missione dell’Apollo 11 che è arrivata sulla Luna ma al contrario di Neil Armstrong e Buzz Aldrin, non ha mai camminato sul nostro satellite. ma nella storica missione del 1969 rimase ai comandi dell’Apollo 11, dal quale si staccò il Lem, il modulo lunare usato per allunare.

Collins restò in orbita a ruotare intorno ai suoi due colleghi Armstrong e Aldrin che avevano raggiunto la superficie lunare,. Era nato a Roma il 31 ottobre 1930, figlio di un diplomatico Usa.
Recentemente il 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra, aveva scritto sul suo profilo Twitter: “Sono certo che, se tutti potessero vedere la Terra fluttuare appena fuori dalle loro finestre, ogni giorno sarebbe la Giornata della Terra. Ci sono poche cose più fragili o più belle della Terra, lavoriamo insieme oggi e tutti i giorni per proteggere la nostra casa”.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay