A tutto green: Speciale Tg1 di Igor Staglianò dedicato alle buone pratiche della Green Economy

La puntata di Speciale Tg1 in onda domenica 16 giugno 2019 dalle ore 23.20 su Rai1 è stata dedicata alla Green Economy, un viaggio-documentario di Igor Staglianò nelle buone pratiche del nostro vivere quotidiano, Abitare, nutrirsi, vestirsi, muoversi, riusare, per coniugare risparmio, efficienza e rispetto dell’ambiente.

Praticare il cambiamento, stare a contatto con la terra, condividere progetti comuni, consumare in modo sostenibile, prendersi la responsabilità delle proprie azioni: tutto questo è “vivere green”, uno stile e un’abitudine che si diffonde da nord a sud della penisola alimentando un’economia circolare che produce ricchezza e contrasta il cambiamento climatico.

Dalle case ecologiche e dai condomini autosufficienti di Bressanone e Bolzano, all’abitazione ad alta efficienza energetica di Luca Mercalli in val di Susa; dalla cascina che pratica una nuova agricoltura attenta all’ambiente e dai Gruppi di acquisto solidale in Lombardia, alla coltivazione delle micro alghe nella campagna veronese con giovani biotecnologi che sperimentano il super cibo del futuro, la spirulina, già entrata nel menù degli astronauti della stazione spaziale orbitante.

Poi l’abbigliamento: dai giovani laureati che nel catanzarese hanno riscoperto la gelso bachicoltura, lavorazione millenaria portata in Calabria dai medici bizantini, agli abiti prodotti ad Arco di Trento con il riciclo della plastica e il recupero delle reti da pesca che inquinano i mari del mondo, all’industria della moda che si orienta sempre più alla sostenibilità.

La rivoluzione del muoversi con auto elettriche, specie se a emissione zero perché ricaricate con pannelli fotovoltaici, o scegliere il car sharing e usare l’energia solare. Fino alle esperienze di baratto, a Piazza Armerina, con lo scambio trai rifiuti domestici e prodotti agricoli e all’uso dei social, ad Agrigento, con la Gazzetta della differenziata per veicolare segnalazioni volte a migliorare una raccolta che nel capoluogo siciliano tocca già il 70%.

Per rivedere il documentario “A tutto green

Vai alla barra degli strumenti