Fondazione Cottino acquisisce ISTUD per farne la prima business school per il terzo settore

Durante il convegno Torino social impact e l’ecosistema torinese dell’economia sociale presso il Cottino Social Impact Campus della Fondazione Cottino che ha ufficializzato l’acquisizione di ISTUD Business School per creare a Torino la prima business school per il terzo settore. Ai quattro master di Istud dedicati a marketing, risorse umane, giurisprudenza in azienda, scienza in azienda e l’executive master da settembre si aggiungeranno i corsi specialistici dedicati a sostenibilità e impatto sociale.

Istud é una business school con sede tra Baveno e Milano, 3 milioni di ricavi, 65mila dirigenti formati nell’arco di 52 anni di vita. Per la vicepresidente della fondazione Cristina Di Bari é il nostro regalo alla città In questo modo la nostra azione nei confronti dei giovani si fa più strutturata e mi auguro che l’offerta di master coerenti con la storia e l’economia della città possano attirare studenti da tutta Italia”.

Per il viceministro dell’Economia Laura Castelli: “Sicuramente la città è un attivatore di processi economici, e crediamo che Torino possa dare una mano e aiutarci a valutare quale sia l’impatto sociale delle trasformazioni urbane: è un orizzonte di lavoro molto concreto che farà la differenza nei prossimi anni”.

Per il sindaco di Torino Stefano Lo Russo: “é necessario che i decisori comincino a valutare gli investimenti pubblici anche sotto il profilo del loro impatto sociale. Il Pnrr apre una stagione diversa per gli investimenti a impatto nel nostro Paese. Introdurre il principio dell’impatto sociale nei processi di trasformazione di una città è un approccio culturale innovativo. Calare il modello impact sulle linee di utilizzo del Pnrr è la vera sfida in questa nuova stagione di investimenti pubblici. Non possiamo permetterci di non generare impatti sociali percepiti e reali e che siano duraturi nel tempo”.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay