identificata in Giappone una nuova variante del Coronavirus Covid 19 siglata E484K

E’ stata identificata in Giappone una nuova variante del Coronavirus Covid 19 che risulta resistente ai vaccini. La mutazione del virus siglata  E484K è stata scoperta nell’ospedale universitario di Tokyo, dove la maggior parte dei pazienti ricoverati per Covid-19 in marzo era stato contagiato dalla variante, detta comunemente Eek.
La variante giapponese del Covid E484K potrebbe essere una delle mutazioni caratteristiche della variante brasiliana e presenterebbe caratteristiche assimilabili sia a quella inglese sia a quella sudafricana. E484K  è stata segnalata anche in Austria e si starebbe diffondendo negli Stati Uniti.

A meno di 4 mesi dall’inizio delle Olimpiadi di Tokyo, le autorità sanitarie giapponesi mettono in guardia contro un possibile nuovo aumento dei contagi, che definiscono “quarta ondata”, dovuto soprattutto alle varianti.
La preoccupazione deriva soprattutto dal maggior grado di contagiosità delle forme varianti del virus, e della loro resistenza ai vaccini, che in Giappone non sono ancora decollati.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay