Faber Meeting e il concorso per giovani creativi digitali

Il progetto Faber nasce nel 2007 a Torino e quest’anno è giunto alla sua quinta edizione. Sono dieci anni che Faber fa incontrare giovani creativi digitali e imprese interessate a queste figure professionali.

Faber è diviso in due fasi: il concorso, aperto a giovani che lavorano nel campo della live action e animazione, visual e graphic design, gaming, realtà aumentata e realtà virtuale, web, app e IoT, permette ai vincitori di partecipare al Faber Meeting che si terrà a Torino il 26 – 27 ottobre, una due giorni di incontri, workshop e seminari che metteranno in contatto vincitori e aziende.

Le imprese coinvolte negli anni sono più di 200 con quasi 800 giovani partecipanti e oltre 100 vincitori che hanno usufruito della possibilità di lavorare in stage retribuito o di avere occasioni di lavoro.

Per tutti i vincitori il premio consiste nella partecipazione al Faber Meeting e nella pubblicazione sul magazine online Graphicus, ma ci sono anche i premi speciali, istituiti dalle singole aziende e fondazioni che consistono in stage retribuiti, possibilità di utilizzo di attrezzature professionali, partecipazione ad un programma di accelerazione di start up a impatto sociale, membership al Talent Garden della Fondazione Agnelli e spazi di co-working. Infine ci sono le Menzioni Circolo del Design di Torino, Hackability e la menzione speciale Elio Gaveglio, per il decennale di Faber.

Il concorso scade il 25 giugno e per parteciparvi bisogna compilare il form online che dà anche indicazioni su come inviare e caricare i lavori

La scadenza del concorso è stato prorogato al 9 luglio.

Articolo aggiornato al 27/06/2018

LASCIA UN COMMENTO