Climathon Torino ha vinto un progetto per ridurre i fenomeni di allagamento urbano tramite il coinvolgimento attivo dei cittadini

Si è chiusa l’edizione 2017 di Climathon Torino, la più grande maratona mondiale sul clima tenutasi per il secondo anno consecutivo presso l’Environment Park.  Torino è stata una delle città più attive al mondo con i suoi 100 partecipanti, compresi 20 dipendenti della PA e oltre 20 studenti delle scuole secondarie di secondo grado, che si sono sfidati nella categoria Climathon Young.

Il vincitore di Climathon Torino 2017 è PIEUVA: il progetto si propone di ridurre i fenomeni di allagamento urbano tramite il coinvolgimento attivo dei cittadini nella rilevazione dei dati sullo stato dei tombini e sulla loro cura.  Il vincitore del Climathon ha ricevuto un contributo di 4 mila euro da Iren per lo sviluppo della soluzione, oltre a premi tecnologici offerti da Vodafone.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il secondo classificato SHARRY, una piattaforma che integra le differenti applicazioni di car pooling e car sharing proponendo un modello condiviso, ha ricevuto una menzione speciale. Per entrambi Il consorzio TOP-IX garantirà 6 mesi di accesso alla propria infrastruttura di virtualizzazione e Cloud Computing.

Nella categoria Climathon Young è stato selezionato LA CITTA’ RAMPICANTE, un progetto con finalità sociali che mira a incrementare il verde pubblico per una Torino più sana e sostenibile. Gli studenti del Climathon Young hanno ricevuto un contributo di mille euro da Iren per lo sviluppo delle soluzioni.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.