Praga: 70 mila persone in piazza contro la Nato e le sanzioni a Mosca

Sabato 3 settembre circa 70mila persone (dati della polizia) sono scese in piazza a Praga, capitale della Repubblica Ceca, per chiedere le dimissioni del governo conservatore. I manifestanti hanno accusato l’esecutivo di sottomissione all’Unione Europea e hanno protestato contro la Nato e le sanzioni imposte Russia per la sua invasione dell’Ucraina. I dimostranti hanno chiesto l’autosufficienza alimentare ed energetica, la ripresa delle forniture del gas russo, la neutralità militare del paese e l’indipendenza dalla Ue e dalla Nato.

In piazza un mix eterogeneo di forze, fra cui quelle anti-sistema, che si sono radunate in Piazza San Venceslao per partecipare alla manifestazione antigovernativa e chiedere le dimissioni del primo ministro. Per il premier Petr Fiala la marcia è stata organizzata da forze “di orientamento filorusso, vicine all’estremismo e contrarie agli interessi della Repubblica ceca. Questi slogan e l’interpretazione dei fatti coincidono con la posizione russa e, a mio avviso, non corrispondono agli interessi della Repubblica Ceca”.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay