TEDxTorino, la conferenza TEDx più grande d’Italia, torna il 20 febbraio al Lingotto

Domenica 20 febbraio 2022 si terrà al Padiglione 1 di Lingotto Fiere TEDxTorino, la conferenza TEDx più grande d’Italia. L’evento, che avrà inizio alle ore 14, avrà come titolo “BE KIND“.

TED ha fatto della gentilezza uno dei pilastri del proprio progetto. Una gentilezza che è un modo di vivere, di essere e di comportarsi: con gli altri – gli amici, i famigliari – e con se stessi. BE KIND vuole essere quindi un invito, quasi un imperativo, a praticare gesti, parole e pensieri di gentilezza nel quotidiano, come atti di cura fondamentali per proseguire il viaggio umano.

A raccontare la gentilezza e le sue potenzialità sarà Stefania Panighini – regista d’opera, autrice e docente di arti performative – insieme a 13 ospiti provenienti da ambiti differenti:

Luca Argentero, attore di grande successo di cinema, teatro e televisione, laureato in Economia e Commercio, socio e cofondatore di 1 Caffè Onlus;

Andrea Bertaia Segato, CEO e cofondatore di ALBA Robot, startup che realizza sistemi di mobilità evoluta per portare la tecnologia a servizio di chi ne ha bisogno. Sarà accompagnato da Lorenza Trinchero, laureanda magistrale in Storia dell’Arte, testimonial e consulente di ALBA Robot;

Chiara Bocchio, Presidentessa dell’Associazione Italiana Giovani per l’Unesco;

Edoardo Cavagnino, Presidente di Gelati Pepino 1884, e Vicepresidente del Gruppo Alimentari dell’Unione Industriali di Torino. Ha contribuito a dare all’azienda famigliare un respiro internazionale e a creare una rete per la promozione all’estero delle eccellenze regionali;

Alessandro Chiolerio, Ricercatore dell’Istituto Italiano di Tecnologia e fondatore di due spin-off tecnologici incentrati sulla stampa 3D e sulla sintesi di polimeri biodegradabili;

Claudia De Lillo, conduttrice di Caterpillar AM su Radio 2, scrive di costume e società su Repubblica dopo essere stata caposervizio per l’Economia dell’agenzia Reuters. È stata inoltre insignita dell’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica, per aver inventato il personaggio alias di Elasti;

Gino Gaspari, Chief Commercial Officer di Cercaofficina.it, la principale piattaforma digitale italiana per la riparazione e la manutenzione dei veicoli auto;

Cristina Ghiringhello, CEO di Confindustria Canavese e della scuola professionale e di formazione continua per adulti Ciac. Appassionata della storia dell’Olivetti, promuove buone pratiche di welfare e sostenibilità;

Stefania Giannuzzi, valutatrice indipendente di programmi UE e coach di Climate Kic, che propone esperienze formative per idee innovative nel campo dei cambiamenti climatici;

Silvia Gilotta, ergonoma. Con Adequat accompagna le aziende nei percorsi di innovazione mantenendo un focus sulle persone;

Davide Manico, danzatore e coreografo. Cura la direzione creativa di progetti culturali, videoclip, campagne pubblicitarie, piccoli e grandi eventi che hanno come comune denominatore il corpo;

Giorgio Olmoti, storico dei media e storyteller, si occupa del rapporto tra media e storia in collaborazione con i principali editori italiani e con strutture didattiche e museali;

Luciano Violante, magistrato, professore ordinario di diritto e procedura penale, parlamentare dal 1979 al 2008. È stato presidente della Commissione Antimafia (1992-1994) e presidente della Camera dei deputati (1996-2001).

 

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay