La Commissione Europea apre una procedura di infrazione contro l’Italia e altri 20 paesi sulle direttive copyright

La Commissione Europea ha deciso di avviare delle procedure di infrazione contro Italia e altri 20 Stati membri chiedendo loro di comunicare informazioni sul modo in cui la direttiva 2019/790/EU sul diritto d’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale  e la direttiva 2019/789/Ue  che stabilisce norme relative all’esercizio del diritto d’autore e dei diritti applicabili a trasmissioni online degli organismi di diffusione radio-tv e ritrasmissioni di programmi tv e radio.

Nella nota di Bruxelles si precisa che la Commissione ha chiesto ad Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia e Slovacchia di comunicare informazioni su come le norme incluse nella direttiva sul diritto d’autore nel mercato unico digitale (direttiva 2019/790/UE) vengono recepite nel diritto nazionale. La Commissione Europea ha anche chiesto ad Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia e Slovacchia di comunicare informazioni sul modo in cui la direttiva 2019/789/UE sui programmi televisivi e radiofonici online viene recepita nel diritto nazionale.

Poiché gli Stati membri non hanno comunicato le misure nazionali di recepimento o lo hanno fatto solo parzialmente, la Commissione ha deciso oggi di avviare procedure di infrazione inviando lettere di costituzione in mora.

Questi Stati membri dispongono di due mesi per rispondere. In assenza di risposta soddisfacente, la Commissione può decidere di emettere pareri motivati.

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay