#deletefacebook Elon Musk chiude le pagine Facebook di Space X e Tesla

Come aveva promesso Elon Musk, le sue aziende Space X e Tesla hanno chiuso le loro pagine Facebook dopo le proteste sono seguite allo scandalo Cambridge Analytica il datagate con cui la società di Menlo Paqk si è trovata a dover giustificare la cessione non contrattuale dei profili di cinquanta milioni di utenti.

Il movimento #deletefacebook è nato da Brian Acton cofondatore di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica acquistata da Facebook nel 2014 per 19 miliardi di dollari, che ha sentenziato che “E’ giunto il momento di togliersi da Facebook”.

 

Vai alla barra degli strumenti