To Move, viaggiare sui mezzi pubblici a Torino è più smart con NFC e Smartphone

GTT ha lanciato la nuova app To Move che dovrebbe consentire tramite lo smarphone la lettura della tessera smart card Bip, l’acquisto e la validazione dei biglietti per viaggiare sui mezzi pubblici utilizzando il telefonino.

Il biglietto può essere acquistato in qualsiasi momento e in qualunque luogo, anche alla fermata. Un nuovo canale di vendita che si aggiunge ai tradizionale. La funzione di lettura semplificherà la vita degli utenti e consentirà di superare le rigidità del sistema di lettura a bordo mezzi. Un passo avanti importante.

To Move è disponibile dal 2 ottobre sul Play Store di Google, è compatibile con i telefoni Android dotati di NFC, dalla versione 4.4 alla versione 8X, è in corso di approfondimento la possibilità che anche gli smartphone con sistema IOS possano scaricare l’app.

Una volta scaricata l’app, per acquistare i biglietti occorre inserire i dati personali e poi procedere, utilizzando una carta di credito o prepagata.
Su TO Move è possibile acquistare il biglietto City, il Daily e il Multidaily. Per validare il biglietto acquistato con TO Move è sufficiente avvicinare la parte posteriore dello smartphone alla validatrice. Sull’app comparirà l’orario di scadenza della validità del biglietto.

L’app permette di leggere quanti titoli di viaggio sono presenti sulla smart card BIP. Per leggere la tessera è sufficiente andare alla sezione “lettura BIP” dell’app e appoggiare la smart card alla parte posteriore del cellulare. To Move legge tutti i titoli di viaggio GTT e Formula, sia gli abbonamenti in corso di validità sia i biglietti ancora da utilizzare. La lettura della carta avviene attraverso l’antenna NFC che deve essere tenuta attiva sul telefono.

Le FAQ su TO Move

LASCIA UN COMMENTO