Una campagna per la parità di informazione positiva nei notiziari

La nostra rete Mezzopieno ha presentato una campagna per la Parità di Informazione Positiva che fa parte del lavoro per la diffusione della cultura della positività in occasione della giornata mondiale del giornalismo di pace che ha sancito una grande mobilitazione per portare nei giornali e telegiornali almeno la metà di notizie positive.
Per supportare l’iniziativa è disponibile una campagna su Change.org

Dare uguale spazio nei giornali e telegiornali all’informazione positiva, alle buone notizie e alla capacità del mondo e delle persone di costruire e di migliorare creando bellezza e armonia.

L’eccessivo utilizzo di notizie negative, polemiche e di carattere vittimista e il ricorso ossessivo alla lamentela e alla spettacolarizzazione della sofferenza sono fenomeni che coinvolgono largamente i media e che non rispecchiano la variegata moltitudine della realtà. Il mondo è alimentato dai successi e dall’impegno di persone e comunità che ogni giorno cambiano la storia e la società con la loro buona volontà e la collaborazione, senza fare rumore. Dare voce a questo aspetto della realtà rende onore alla bellezza, alla capacità e alla bontà, restituendo dignità e rispetto ad un mondo spesso trascurato o considerato minoritario.

LASCIA UN COMMENTO