Seguici su

Massa Critica

Aumento di casi di polmonite pediatrica in Cina. Parliamo di Gap-immunitario e batteri noti che tornano all’attacco

La preoccupazione mediatica per l’aumento dei casi di polmonite tra i bambini nella Cina Settentrionale ha raggiunto in queste settimane dei livelli importanti, alcuni hanno temuto l’incubo di una nuova pandemia. D’altra parte però si è fatto riferimento alle autorità sanitarie che si sono interessate al problema non appena è scattato un campanello d’allarme. L’OMS è intervenuto tempestivamente richiedendo alle autorità sanitarie cinesi degli aggiornamenti sull’ondata di polmoniti.

Ricostruiamo i fatti

I chiarimenti sono stati richiesti poiché il ProMED (Program for Monitoring Emerging Diseases) cioè il network internazionale di monitoraggio sulle malattie infettive, ha segnalato recentemente un aumento di casi di polmonite di origine incerta tra i bambini a Pechino e nella provincia cinese nord-orientale di Liaoning. Questo ha suscitato preoccupazione nell’opinione pubblica e l’OMS è intervenuto richiedendo ulteriori approfondimenti sulla natura di tali infezioni.
Durante una teleconferenza il 23 novembre tra l’OMS e gli scienziati del Chinese Center for Disease Control and Prevention e dell’Ospedale pediatrico di Pechino, è emerso che c’è effettivamente stato un aumento dei ricoveri ospedalieri e delle visite ambulatoriali a causa di un batterio noto, il Mycoplasma pneumoniae. E’ stato inoltre riferito che sin dal mese di maggio sono stati registrati casi di interventi correlati a questo batterio. Nonostante l’aumento delle infezioni e delle polmoniti, sembra che la situazione non abbia portato a un sovraccarico eccessivo delle strutture ospedaliere rispetto alla loro capacità di risposta.
Alcuni patogeni hanno presentato un aumento anticipato rispetto al loro andamento storico, ma ciò era già stato previsto dalle autorità sanitarie cinesi dato che questo paese sta affrontando il suo primo inverno senza le restrizioni adottate negli anni precedenti contro la covid. I bambini, dopo un lungo periodo di isolamento sociale e di mascherine chirurgiche, si stanno nuovamente esponendo ai patogeni respiratori, con un sistema immunitario debilitato dall’isolamento e quindi meno reattivo. Questo fenomeno, chiamato gap-immunitario post pandemico, è stato riscontrato anche in altri paesi europei, come la Francia.

Batterio Mycoplasma Pneumoniae: quali rischi?

Il Mycoplasma pneumoniae è un batterio comune che solitamente colpisce le vie respiratorie superiori ed è spesso responsabile di polmoniti atipiche. La comparsa nuovamente diffusa di Mycoplasma pneumoniae è stata osservata a livello globale dal mese di aprile, con un aumento particolare in Asia e Europa. Tuttavia, dal momento che questo batterio non ha circolato in modo epidemico per gli ultimi dieci anni, potrebbe essere che l’immunità nei confronti di questo agente sia diminuita. Gli infettivologi esprimono preoccupazione soprattutto per i potenziali rischi legati alla resistenza agli antibiotici. Gilles Pialoux, responsabile del dipartimento di Malattie infettive e tropicali dell’Ospedale Tenon di Parigi, sottolinea la mancanza di informazioni sul tasso attuale di resistenza agli antibiotici, infatti, sebbene alcuni anni fa tale tasso fosse del 10%, al momento non sono disponibili dati sufficienti a causa della limitata circolazione del batterio. Altri specialisti hanno notato che il fatto che le malattie si manifestino principalmente nei bambini suggerisce una un orizzonte molto diverso da quello vissuto con il Covid: infatti se avessimo di nuovo che fare con un virus vedremmo un aumento dei casi tra tutte le fasce d’età, mentre questa situazione fa pensare alle inevitabili conseguenze che il distanziamento sociale ha avuto sul sistema immunitario dei più piccoli.


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Massa Critica

Il 3 giugno: giornata mondiale della bicicletta

La Giornata mondiale della bicicletta ricorre ogni anno il 3 giugno dopo una risoluzione del 12 aprile 2018, che definisce lae giornata ufficiale delle Nazioni Unite per la consapevolezza dei benefici sociali derivanti dall’uso della bicicletta come mezzo di trasporto e per il tempo libero.

Il 3 giugno è la giornata mondiale della bicicletta: riconoscendo l’unicità, la longevità e la versatilità della bicicletta, che è in uso da due secoli, e che è un mezzo di trasporto semplice, economico, affidabile, pulito e sostenibile dal punto di vista ambientale, promuovendo la tutela ambientale e la salute, l’Assemblea Generale ha deciso di dichiarare il 3 giugno Giornata Mondiale della Bicicletta.

L’attività fisica regolare di intensità moderata, come camminare, andare in bicicletta o praticare sport, ha benefici significativi per la salute. A tutte le età, i benefici di essere fisicamente attivi superano i potenziali rischi, ad esempio attraverso incidenti. Un po’ di attività fisica è meglio di nessuna. Diventando più attivi durante il giorno in modi relativamente semplici, le persone possono raggiungere abbastanza facilmente i livelli di attività raccomandati.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), infrastrutture sicure per camminare e andare in bicicletta sono anche una via per raggiungere una maggiore equità nella salute. Per il settore urbano più povero, che spesso non può permettersi veicoli privati, camminare e andare in bicicletta possono fornire una forma di trasporto riducendo il rischio di malattie cardiache, ictus, alcuni tipi di cancro, diabete e persino morte. Pertanto, il miglioramento del trasporto attivo non è solo salutare; è anche equo e conveniente.

Soddisfare le esigenze delle persone che camminano e vanno in bicicletta continua a essere una parte cruciale della soluzione di mobilità per aiutare le città a dissociare la crescita della popolazione dall’aumento delle emissioni, e per migliorare la qualità dell’aria e la sicurezza stradale. La pandemia di COVID-19 ha anche portato molte città a ripensare i loro sistemi di trasporto.

Ciclismo e sviluppo sostenibile La Giornata Mondiale della Bicicletta richiama l’attenzione sui benefici dell’uso della bicicletta — un mezzo di trasporto semplice, economico, pulito e sostenibile dal punto di vista ambientale. La bicicletta contribuisce a un’aria più pulita e a una minore congestione e rende l’istruzione, l’assistenza sanitaria e altri servizi sociali più accessibili alle popolazioni più vulnerabili. Un sistema di trasporto sostenibile che promuove la crescita economica, riduce le disuguaglianze e sostiene la lotta contro il cambiamento climatico è fondamentale per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

L’Assemblea ha accolto con favore le iniziative per organizzare passeggiate in bicicletta a livello nazionale e locale come mezzo per rafforzare la salute fisica e mentale e il benessere e sviluppare una cultura del ciclismo nella società. Ha incoraggiato le parti interessate a sottolineare e promuovere l’uso della bicicletta come mezzo per promuovere lo sviluppo sostenibile, rafforzare l’istruzione, compresa l’educazione fisica, per bambini e giovani, promuovere la salute, prevenire le malattie, promuovere la tolleranza, la comprensione reciproca e il rispetto e facilitare l’inclusione sociale e una cultura di pace.


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Eventi

Rileggere la Bellezza del Mondo: Mezzopieno News festeggia il suo numero 50 il 31 maggio al Sermig

Mezzopieno incontra i lettori e gli amici per festeggiare il 50esimo numero di Mezzopieno News il 31 maggio alle 18.30 al Sermig di Torino con testimonianze, musica dal vivo e rinfresco.

(altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Massa Critica

I giovani e le elezioni europee: una ricerca sulla sulla fiducia nelle istituzioni, la visione della Unione Europea, la disposizione rispetto alle prossime votazioni

Ipsos ha condotto per l’Osservatorio Giovani dell’Istituto Giuseppe Toniolo tra il 22 aprile e il 10 maggio 2024 un’indagine sulla fiducia nelle istituzioni, la visione della Unione Europea, la disposizione rispetto alle prossime votazioni. (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Suggerimenti per te

Seguici via Whatsapp

Iscriviti alla nostra Newsletter

Suggerimenti

Ultimi Articoli

Suggerimenti per te

Covering Climate Now

Suggerimenti per Te

Startup on Air

Startup Onair

Suggerimenti

CO2WEB