Il programma Artemis per riportare l’uomo sulla Luna entro tre anni

Lunedì 29 agosto riparte il programma Artemis che ha l’obiettivo di portare l’uomo sulla Luna.

Il lancio si svolgerà dalla piattaforma 39B del Kennedy Space Center di Cape Canaveral, quella da cui partivano i Saturn V delle missioni Apollo e lo stesso che ha ospitato i lanci di 53 missioni dello Space Shuttle.

Il lanciatore della missione è lo Space Launch System (SLS), alto 96 metri, che è il più grande e potente mai costruito.

Il lancio non porterà uomini ma sensori per misurare i raggi cosmici.

La navicella Orion, al suo secondo viaggio nello spazio, è stata progettata inizialmente per il programma Constellation poi annullato e poi utilizzato come navicella di soccorso per la stazione spaziale internazionale.
La missione che non prevede l’utilizzo di equipaggio, avrà una durata compresa tra i 26 e i 42 giorni.

A Artemis 1 seguiranno Artemis prevista nel 2023 e con equipaggio per avvicinarsi alla Luna, senza scendere sulla superficie. Artemis 3 è prevista nel 2025 e con equipaggio, per portare due astronauti sulla superficie della Luna per circa una settimana.

Nelle fasi successive si arriverà alla realizzazione di una stazione spaziale nell’orbita della Luna, poi la costruzione della prima colonia sulla Luna e poi i primi passi per il viaggio verso Marte


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay