Il pericolo di Centaurus la nuova variante di Omicron, il coronavirus con maggiore trasmittibilità

A due anni e mezzo dall’inizio della pandemia, il virus Covid-19 preoccupa di nuovo per la grandissima capacità del virus di mutare. Il virus originario SARS-CoV-2 è mutato più volte e oggi non esiste quasi più. Dopo le diverse mutazioni Delta, Gamma, Beta, Alfa e della variante Omicron, con le diverse sottovarianti di Omicron: BA.2, BA.3, BA.4 e BA.5 è arrivato il momento della sottovariante Omicron BA.2.75, più conosciuta come Centaurus.

Centaurus l’ultima variante del virus Covid-19, è stato individuato per la prima volta in India a inizio maggio e da allora è stato rilevato in una decina di Paesi.

Dopo i primi casi di maggio in India Centaurus si è diffuso nel Regno Unito, in Giappone, negli Stati Uniti, in Australia, in Germania, in Canada, in Nuova Zelanda, in Nepal e in Indonesia.

Si tratta di una sottovariante di Omicron che preoccupa gli esperti perché ha un’elevata capacità di trasmittibilità, e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, l’ha definita come variante da monitorare.

Questo ceppo ha una capacità di trasmissibilità più elevata di Omicron 5 e si può associare a malattie più gravi. La nuova variante può essere fino a 5 volte più infettiva di Omicron 5, che è responsabile della impennata di contagi in Europa e Stati Uniti.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay