Dott lancia la campagna di sensibilizzazione #SicuroSuDott con UICI e IREN

Prende avvio dalla Città di Torino l’importante campagna di sensibilizzazione ideata da Dott, società leader della micromobilità in sharing, in collaborazione con UICI – Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e IREN. Il progetto nasce con lo scopo di informare ed educare al corretto utilizzo dei monopattini, nel rispetto di tutti gli utenti della strada, con grande attenzione ai pedoni, sia vedenti che non.

Un’iniziativa ben accolta dall’amministrazione comunale torinese, da sempre vicina a tematiche di inclusione e impegnata per cercare di rendere gli spazi urbani più vivibili, accessibili e sicuri per tutti i cittadini, soprattutto per non ostacolare chi ha già mobilità ridotta.

“L’utilizzo corretto dei mezzi deve essere il punto di partenza per ogni tipo di ragionamento. La strada deve essere un posto sicuro per tutti e tutte. In questa direzione ci stiamo muovendo come amministrazione, pertanto accogliamo con estremo piacere l’iniziativa di Dott. Agli operatori di mezzi in sharing che ho finora incontrato ho fatto presente come sia fondamentale che i mezzi non si trasformino in barriere per gli altri utenti della strada. Grazie, quindi, a Dott, all’Associazione UICI per il lavoro quotidiano che portano avanti e a Iren, per aver colto la richiesta di supporto pervenuta da associazioni e operatore.” – dichiara Chiara Foglietta, Assessora alla Transizione ecologica e digitale del Comune di Torino.

“Il monopattino elettrico è entrato a far parte delle abitudini di tantissimi cittadini come scelta di mobilità ecologica e sostenibile. Tuttavia, la prudenza e la conoscenza delle norme sono fondamentali affinché tali mezzi non vengano utilizzati impropriamente, diventando un potenziale pericolo, in particolare per le categorie più deboli.” – commenta Andrea Giaretta, Regional Manager Southern Europe di Dott – “Siamo quindi orgogliosi di collaborare con l’Amministrazione Comunale, UICI e IREN a questa campagna di sensibilizzazione che, attraverso semplici regole ed accortezze, ci permette di offrire una mobilità più attenta alle esigenze di tutti.”

“Desideriamo ringraziare Dott per l’attenzione dimostrata e per aver voluto coinvolgere la nostra associazione nella campagna di comunicazione rivolta agli utenti dei monopattini” – sottolinea il presidente UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino, Giovanni Laiolo – “Siamo convinti che un serio lavoro di sensibilizzazione sia lo strumento migliore per perseguire una mobilità veramente sostenibile, in grado, cioè, di contemperare cura dell’ambiente, comodità per i cittadini, ma anche attenzione per le persone più vulnerabili. Un uso responsabile dei monopattini (e, in particolare, il rispetto delle corrette modalità di parcheggio) può davvero fare la differenza, incidendo sulle possibilità di spostamento, e quindi, in definitiva, sulla vita quotidiana delle persone con disabilità visiva”.

“Siamo lieti di integrare la collaborazione già in essere con Dott a Torino con questo progetto di valore” – dichiara Gianluca Bufo, Amministratore Delegato di Iren Mercato – “Una partnership coerente con il nostro posizionamento e con gli obiettivi strategici del Gruppo Iren in tema di transizione ecologica, elettrificazione dei consumi, ma anche di sostegno alle progettualità nei territori in cui operiamo. La campagna #SicuroSuDott rappresenta in questo senso un’iniziativa virtuosa, capace di incentivare una mobilità rispettosa dell’ambiente e, allo stesso tempo, della sicurezza di tutti”.

La campagna #SicuroSuDott

La campagna verrà realizzata prevalentemente sui canali social di Dott, UICI ed Iren: si tratterà di stories su Instagram con foto e video che rappresentano gli errori più comuni degli utenti e come, invece, bisognerebbe comportarsi. La scelta di questi metodi e canali molto giovanili ha l’obiettivo di diffondere messaggi corretti nel modo più efficace possibile, responsabilizzando e coinvolgendo tutta la community digitale direttamente con attività di gaming quali quiz, sondaggi e domande.

I contenuti della campagna sono stati realizzati su particolare spunto di UICI, che ha posto l’attenzione sulle problematiche che impattano maggiormente la mobilità dei pedoni, come ad esempio parcheggiare il monopattino in modo scorretto intralciando il cammino di persone ipo o non vedenti, ma anche di anziani, disabili e bimbi in passeggino.

Per rendere ancora più chiare le regole di utilizzo agli utenti, non appena terminerà la situazione di emergenza pandemica, verranno inoltre organizzati momenti di formazione in presenza sul territorio.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay