Domenica 5 settembre al Mausoleo della Bela Rosin una giornata per celebrare Tullio Regge

Domenica 5 settembre 2021 al Mausoleo della Bela Rosin  CentroScienza Onlus organizza una giornata  di scienza, musica e laboratori matematici aperta a tutti per celebrare Tullio Regge, fisico torinese di fama internazionale tra i più brillanti della seconda metà del Novecento, che quest’anno avrebbe compiuto novant’anni.

Laboratori per bambini e famiglie con Gemma Gallino, docente di matematica, in collaborazione con CentroScienza Onlus

Ore 21 – Tullio Regge amava la musica

Tullio Regge è stato un uomo dall’intelletto versatile e quasi leonardesco: fondamentali i suoi contributi nello studio della meccanica quantistica e sulla relatività, professore emerito all’Università di Torino e al Politecnico di Torino, Socio Fondatore e Presidente del Comitato Scientifico dal 1986 al 2014 dell’Associazione CentroScienza Onlus. Premio Einstein, pioniere dei buchi neri e della gravità quantistica, fisico delle particelle elementari, divulgatore brillante e convinto sostenitore della scienza “per tutti”, attivista nella lotta all’handicap, promotore della legge anti-fumo e parlamentare europeo.

Tullio Regge ci ha lasciati nel 2014 ma la sua eredità è ancora più che mai attuale dato che è stato tra i primi ad andare oltre l’ambito accademico per raggiungere il grande pubblico. Tullio Regge ha dato vita alla divulgazione scientifica come la intendiamo oggi: chiara, diretta e alla portata di tutti.

Per ricordare la figura di Tullio Regge divulgatore, CentroScienza Onlus organizza domenica 5 settembre al Mausoleo della Bela Rosin di Torino una giornata di scienza, laboratori, musica e dibattiti.

Il programma della giornata dedicata a Tullio Regge

Dalle 16 alle 19- Tullio Regge fu un maestro della divulgazione

Gemma Gallino, docente di matematica, in collaborazione con CentroScienza Onlus, per i più giovani e famiglie organizzerà laboratori con quadrati magici, enigmi logici e origami, tra cartine geografiche e palloni da calcio.

Ore 21 – Tullio Regge amava la musica

Il concerto della Filarmonica TRT

Ore 21:30 – Tullio Regge oggi e domani

Uno sguardo al futuro dei giovani ricercatori e della divulgazione scientifica, ricordando Tullio Regge con chi l’ha conosciuto e con chi a lui si ispira.

Tavola rotonda con:

Piero Bianucci, scrittore e giornalista scientifico.

Anna Ceresole, ricercatrice dell’Istituto di Fisica Nucleare.

Elisa Palazzi, Ricercatrice CNR, Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima.

Riccardo Zecchina, professore ordinario del dipartimento di Scienza delle Decisioni dell’Università Bocconi di Milano.

Ilaria Stoppa, biotecnologa e laureanda magistrale in Biotecnologie Mediche.

Modera l’incontro: Elia Bombardelli, docente di matematica e fisica e tra gli YouTuber più noti in Italia in ambito scientifico.

L’evento rientra nel calendario delle Settimane della Scienza – ideate e organizzate dall’Associazione CentroScienza Onlus, con in sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo, il contributo della Regione Piemonte – e realizzato nell’ambito del progetto “Talenti per la Scuola” della Fondazione CRT


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay