Seguici su

Massa Critica

Il Distretto Aerospaziale Piemonte ha incontrato le imprese iscritte all’AMMA

Il Distretto Aerospaziale Piemonte  ha incontrato le imprese iscritte all’AMMA l’Associazione dei Metalmeccanici torinesi e all’Unione Industriale Torino, per condividere strategie e per coinvolgere aziende che al momento, pur avendo le tecnologie, non operano ancora nel mondo dell’aerospazio.
Come ha detto il Presidente dell’AMMA, Vice Presidente Unione Industriale Torino, Stefano Serra nel suo intervento: “ll settore dell’aerospazio sta diventando determinante per il nostro territorio dove risiedono competenze uniche, tecnologia avanzata e capacità a cogliere le sfide internazionali per progetti aerospaziali a quota bassa, intermedia e nello spazio”.
Il DAP è strutturato per accompagnare le imprese attraverso un percorso di opening innovation nel mondo dell’aerospazio mettendo a disposizione un coordinamento scientifico e un supporto alla progettazione industriale, rimanendo sempre disponibile a incontri digitali e si auspica presto in presenza, di approfondimento del tema.
“ La nostra costante collaborazione con il Politecnico e l’Università di Torino e del Piemonte Orientale – dichiara il Presidente del DAP Fulvia Quagliotti – ci consente un aggiornamento continuo oltre al coinvolgimento di risorse sui temi strettamente attuali, come ad esempio, l’Urban Air Mobility e una nuova mappature delle aziende che lavorano nel mondo dell’aerospazio sul territorio piemontese. Insieme al Politecnico e a Leonardo condividiamo il
percorso di progettazione della futura città dell’Aerospazio nell’area di Corso Marche”.
Il Presidente Fulvia Quagliotti ha anche ricordato come il DAP sia al fianco delle imprese anche per strutturare progetti in grado di attrarre investimenti economici in particolare dai Fondi Europei, dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dipartimento politiche europee, dai bandi ministeriali MUR e MISE, dal Programma Regionale per la Ricerca 2021-2027 e dai PIF aerospazio, i Progetti Integrati di Filiera della Regione Piemonte.
A chiusura di intervento il Presidente Quagliotti ha annunciato il sostegno del DAP alla candidatura di Torino ad ospitare una sede di ESA BIC , (ESA Business Incubation Center).
Nel coordinare i lavori dell’incontro, Andrea Romiti, in qualità di vice-Presidente di AMMA con delega all’Aerospazio oltre che di vice-Presidente del DAP, ha evidenziato l’ importanza dell’incontro per aprire alla collaborazione con imprese non prettamente aerospace tra le associate UI-AMMA, in ottica di open innovation.
Il Direttore del DAP Marco Galimberti ha indicato le linee guida del programma strategico del Distretto evidenziando alcuni temi prioritari e di interesse del settore : Smart Autonomies for Aerospace, intelligenza artificiale e autonomia robotica applicata all’aerospazio, On Board Energy management per la gestione dei sistemi dell’energia a bordo, Big Data Management per la gestione dei dati a bordo e a terra e Downstream e Upstream Integration per i sistemi di osservazione, navigazione e comunicazione.
“La missione del DAP come definito con la Regione Piemonte e le Grandi Imprese dell’aerospazio – dichiara Galimberti – è di stimolare e affiancare i progetti di sviluppo e competitività delle industrie del territorio prospettando loro una visione a medio-lungo termine negli investimenti per l’innovazione e il trasferimento tecnologico per lo sviluppo sostenibile”.


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Ambiente

Una mappa della qualità dell’aria in tempo reale del nord Italia e della Pianura Padana

Il sito della svizzera IQAir azienda di tecnologia per la qualità dell’aria, specializzata nello sviluppo di prodotti per il monitoraggio della qualità dell’aria e per la pulizia dell’aria, riporta una classifica delle principali città più inquinate del mondo.

Lo stesso sito ospita una mappa aggiornata in tempo reale dei diversi monitor di qualità dell’aria in cui si può avere importanti informazioni in tempo reale sulla qualità dell’aria del nord Italia e nella Pianura Padana.

La diffusione dei monitor di qualità dell’aria a basso costo sponsorizzati e ospitati da cittadini, ricercatori, sostenitori della comunità e organizzazioni locali hanno dimostrato di essere uno strumento prezioso per ridurre le disuguaglianze nelle reti di monitoraggio dell’aria in tutto il mondo. Queste stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria indipendenti rivelano un’esposizione sproporzionale all’inquinamento dell’aria dannosa tra gruppi vulnerabili e sottorappresentati.

Nel 2022, oltre la metà dei dati sulla qualità dell’aria del mondo è stata generata dagli sforzi della comunità di base. Quando i cittadini vengono coinvolti nel monitoraggio della qualità dell’aria, vediamo un cambiamento di consapevolezza e lo sforzo congiunto per migliorare la qualità dell’aria si intensifica. Abbiamo bisogno di governi per monitorare la qualità dell’aria, ma non possiamo aspettarli.  Troppe persone in tutto il mondo non sanno che stanno respirando aria inquinata. I monitor di inquinamento atmosferico forniscono dati concreti che possono ispirare le comunità a richiedere il cambiamento e tenere conto degli inquinatori, ma quando il monitoraggio è irregolare o ineguale, le comunità vulnerabili possono essere lasciate senza dati su cui agire.

 


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

In Evidenza

Laghi di Plastica anche nelle Alpi e Prealpi trentine e lombarde

Microplastiche, frammenti e residui di polietilene sedimentano anche nei laghi in alta e altissima quota: questa una delle considerazioni più preoccupanti che emergono dai primi risultati della ricerca effettuata sui sedimenti prelevati sulle spiagge di 14 laghi alpini e subalpini trentini e lombardi e condotta da AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale) in collaborazione con la Cooperativa E.R.I.C.A. e l’Università degli Studi di Milano – Dipartimento Scienze e Politiche Ambientali ha condotto nel corso dell’ultima edizione del Keep Clean And Run -l’eco maratona più lunga al mondo – svoltasi tra aprile e maggio dello scorso anno. Durante l’evento è stata condotta una campagna di campionamenti sui sedimenti delle spiagge di 14 laghi alpini e subalpini, i cui risultati sono stati pubblicati nel dossier intitolato “Laghi di Plastica”, consultabile sul sito https://www.envi.info/it/laghi-di-plastica/ , e che confermano quanto il problema delle microplastiche sia sempre più importante e interessi anche gli ecosistemi lacustri. (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

App

Amiat e la Città di Torino lanciano la nuova app Iren Ambiente per gestire i servizi ambientali

Amiat e la Città di Torino hanno presentato la nuova app Iren Ambiente nata per informare e supportare gli utenti in tutte le attività legate ai servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti che l’azienda realizza sul territorio. (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Suggerimenti per te

Seguici via Whatsapp

Iscriviti alla nostra Newsletter

Suggerimenti

Ultimi Articoli

Suggerimenti per te

Covering Climate Now

Suggerimenti per Te

Startup on Air

Startup Onair

Suggerimenti

CO2WEB