Germania e Francia preoccupati per il blocco su Twitter di Trump: la regolamentazione dei colossi del web non può avvenire attraverso la stessa oligarchia digitale

Il portavoce di Angela Merkel  Steffen Seibert, in conferenza stampa a Berlino, rispondendo a una domanda specifica sull’argomento ha rilevato che : “La cancelliera ritiene problematico che sia stato bloccato in modo completo l’account Twitter di Donald Trump”.

A sua volta la Francia deplora la decisione di Twitter di escludere il presidente uscente degli Stati Uniti,  sottolineando che regolamentare la rete non spetta ai colossi del web.

“Ciò che mi sciocca è che sia Twitter a decidere di chiudere” il profilo di Trump, ha dichiarato il ministro francese dell’Economia, Bruno Le Maire, intervistato ai microfoni di radio France Inter.

“La regolamentazione dei colossi del web – ha avvertito – non può avvenire attraverso la stessa oligarchia digitale”. Una decisione che ha già suscitato numerose reazioni ai quattro angoli del pianeta, incluso nella classe politica francese.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay