fbpx

Il Festival Nazionale dell’Economia Civile 2020 dal 25 al 27 settembre 2020 a Firenze

Torna il Festival Nazionale dell’Economia Civile che si terrà dal 25 al 27 settembre 2020 a Firenze, nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio. Per gli ospiti in sala, l‘evento si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza volte a prevenire la diffusione del Covid-19. La presenza nel Salone è su invito. Per tutti coloro che vorranno seguire il Festival sarà disponibile la diretta streaming dell’evento su questo sito, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook.

Il Festival Nazionale dell’Economia Civile è un luogo di incontro per dare forza e slancio a una grande, democratica e generativa, mobilitazione di persone, imprese e associazioni per una nuova economia.

L’Economia Civile è un’invenzione italiana; un modo diverso di guardare alla realtà economica e un insieme di prassi imprenditoriali che affondano le radici nella cultura economica e nella storia imprenditoriale dei nostri comuni.

La scienza economica, alle sue origini, aveva però come obiettivo la fede pubblica, ovvero la felicità delle nazioni, ma con l’avvento della prima rivoluzione industriale la ricerca della pubblica felicità è stata sostituita dalla ricchezza delle nazioni.

Il modello economico dominante con i suoi limiti ci ha poi portato al paradosso di una ricerca della ricchezza economica che produce oggi una ricchezza senza nazioni e nazioni senza ricchezza e senza qualità del lavoro.

Gli obiettivi degli organizzatori:

Avevamo pensato alla ri-generazione come concetto chiave della seconda edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile prima dello “tsunami” della pandemia che ci ha sbalzato fuori dal nostro vecchio mondo e portato in una nuova dimensione.

Il tema della ri-generazione è ancor più centrale e radicale nel dopo-pandemia che stiamo preparando. Non si torna indietro né sarebbe sensato farlo.

Abbiamo l’opportunità unica e irripetibile di fare tesoro di quanto dolorosamente appreso per costruire un’economia più resiliente, sostenibile e generativa che aumenti significativamente la soddisfazione e ricchezza di senso del nostro vivere.

E l’Economia Civile, con questo festival e con il suo popolo che sperimenta sul campo e riflette, vuole dare un contributo decisivo affinché nella ri-generazione vengano ri-messe al centro le persone, la creazione di valore economico, l’occupazione, la sostenibilità ambientale e sanitaria, insieme ad una ricchezza di tempo e di senso del vivere, partendo dalle buone pratiche e dalle  soluzioni che le “quattro mani” – cittadinanza attiva, imprese responsabili, mercato e istituzioni – stanno sperimentando ed elaborando.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay