Perchè si chiamerà Stellantis il gruppo FCA-PSA dopo la fusione

Non si sa ancora la data precisa della fusione, ma in questi giorni è trapelato il nuovo nome del gruppo automobilistico di quella che fu Fiat e si chiamerà Stellantis

La scelta del nome

La newco tra Fca e Psa si chiamerà Stellantis. il presidente di Fca, John Elkann, e l’amministratore delegato, Mike Manley, in una lettera a tutti i dipendenti del gruppo, hanno spiegato di aver scelto questo nome derivante dal verbo latino “stello” che significa “essere illuminato di stelle”.

Il nome, fanno sapere gli artefici, “trae ispirazione da questo nuovo e ambizioso allineamento di marchi automobilistici leggendari e di forti culture aziendali che, unendosi, daranno vita ad uno dei nuovi leader nella prossima era della mobilità, preservando sia il valore eccezionale dell’insieme sia i valori delle singole parti costituenti”. La fusione “unirà la dimensione di un gruppo veramente globale con una straordinaria ampiezza e profondità di talenti, know-how e risorse in grado di fornire le soluzioni di mobilita’ sostenibile dei prossimi decenni” hanno spiegato Elkann e Manley.

Il nome Stellantis vuole omaggiare la storia delle due aziende

Il nome è stato scelto dal management delle due aziende affinchè potesse essere un “omaggio alla lunga e importante storia delle due società fondatrici, mentre il riferimento all’astronomia richiama lo spirito di ottimismo, energia e rinnovamento alla base di questa unione che cambierà il settore automotive”.

Quello di oggi rappresenta un ulteriore e importante passo verso il momento in cui i nostri due gruppi si uniranno per formare un’azienda unica – in tutti i sensi – con le risorse e le caratteristiche necessarie per giocare un ruolo di primo piano in un nuovo e stimolante futuro per il nostro settore”, scrivono nella lettera Elkann e Manley.

Grande attesa per il logo

I loghi dei singoli marchi costitutivi del gruppo rimarranno invariati, mentre il logo del gruppo verrà svelato nei prossimi mesi.

Siamo fortemente convinti che questa fusione incarni il coraggio e lo spirito visionario che hanno portato alla nascita dell’industria automobilistica oltre un secolo fa. Si tratta dello stesso coraggio dei pionieri che hanno fondato le nostre aziende, innovatori capaci di distinguersi in un settore che hanno fortemente contribuito a sviluppare”continuano Elkann e Manley.

Fusione nel primo trimestre 2021

La fusione tra FCA e PSA, annunciata ufficialmente lo scorso dicembre, verrà finalizzata entro il primo trimestre 2021 e in quell’occasione varrà dato anche il famoso maxi-dividendo. Fca e Psa andranno a formare il quarto più grande gruppo automobilistico al mondo dopo Volkswagen, Toyota e il gruppo formato da Renault, Nissan e Mitsubishi.

Leggi anche: FCA Bank pianta un albero per chi guida ibrido 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay