fbpx

Il Libro Bianco dell’Economia digitale: un progetto di policy sull’economia digitale per spingere la ripartenza

E’ stato presentato a Roma il Libro Bianco dell’Economia digitale realizzato dal Centro Economia Digitale fondato dell’Università La Sapienza, che identifica gli elementi chiave per un disegno organico di policy sull’economia digitale in grado di imprimere un’accelerazione allo sviluppo di un’Italia Digitale su cui fondare la ripartenza e una crescita economica duratura e sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale.

Gli investimenti in alta tecnologia ed innovazione digitale rendono 2,4 volte il capitale investito e secondo il Centro Economia Digitale si può fondare la ripartenza e una crescita economica duratura e sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale. Per Rosario Cerra, fondatore del Centro Economia Digitale: “Si tratta di scegliere di allocare una parte significativa delle risorse del Recovery fund a favore di investimenti nell’alta tecnologia e nell’innovazione digitale – La nostra proposta è quella di destinare annualmente per il periodo 2021-2024 una quota pari all’1% del Pil, 17 miliardi per un totale di 68 miliardi di euro. Secondo le nostre analisi questo potrebbe generare un moltiplicatore sul pil di 2,4 volte con un impatto complessivo di oltre 160 miliardi”.

La registrazione della presentazione del Libro Bianco dell’Economia digitale

Il Libro Bianco sull’Economia Digitale nasce da due considerazioni principali. La prima: riconoscere la rilevanza dei processi di trasformazione in atto. Anche per effetto della crisi sanitaria, il futuro ha accelerato imponendoci finalmente di prendere piena consapevolezza della portata e della velocità della rivoluzione tecnologica digitale, nonché dell’eterogeneità dei suoi effetti su economia, società e istituzioni. La seconda: è necessario identificare gli elementi chiave per un disegno organico di policy sull’economia digitale in grado di imprimere un’accelerazione allo sviluppo di un’Italia Digitale su cui fondare la ripartenza e una crescita economica duratura e sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale.

Il Libro Bianco dell’Economia digitale

 

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay