fbpx

L’inefficienza pubblica costa 30 miliardi di euro l’anno, la trasformazione digitale della PA porterebbe benefici per 25 miliardi

Data Room di Milena Gabanelli ha analizzato il ritardo tecnologico della pubblica amministrazione in Italia che ci costa 30 miliardi di euro l’anno. Da anni si parla di creare banche dati digitali relative a anagrafe, sanità e lavoro, di condividere e integrare quelle esistenti, ma le cose cambiano a rilento mentre la loro realizzazione porterebbe benefici per i servizi ai cittadini e alle imprese quantificati in 25 miliardi di euro all’anno.

L’inefficienza pubblica costa 30 miliardi di euro l’anno. La trasformazione digitale delle PA produrrebbe benefici da 25 miliardi. In Europa su 28 paesi siamo al 240o posto, fra gli ultimi. Ci vorrebbe una riforma strutturale da 10 miliardi anno

Che cosa occorre realizzare al più presto ?

  • Anagrafe digitale nazionale di tutta la popolazione residente
  • Banca dati delle prestazioni sociali
  • Banca dati unica di domanda e offerta di lavoro
  • Fascicolo elettronico sanitario
  • Anagrafe dei lavoratori attivi
  • Sistema unico di certificazione dell’identità digitale

L’Italia si colloca al 24º posto fra i 28 Stati membri dell’UE nell‘indice di digitalizzazione dell’economia e della società (DESI) della Commissione europea per il 2019.  Tre persone su dieci non utilizzano ancora Internet abitualmente e più della metà della popolazione non possiede competenze digitali di base. La carenza nelle competenze digitali si riflette anche in un minore utilizzo dei servizi online, dove si registrano pochi progressi.

Milena Gabanelli discute con esperti delle necessità di digitalizzare la PA

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay