Online NoiPA il portale per gli stipendi dei dipendenti statali

E online il nuovo portale NoiPA che nasce dal progetto CloudifyNoiPA per garantire la continuità nel pagamento degli stipendi ad oltre due milioni di dipendenti pubblici appartenenti a realtà diverse e realizzare una reingegnerizzazione integrale del sistema, volta a migliorare ed estendere i servizi adottando i più avanzati paradigmi tecnologici. Il portale è basato su una infrastruttura cloud che consentirà di rispondere con maggiore efficienza ai crescenti fabbisogni.

Il Programma Cloudify NoiPA ha l’obiettivo di realizzare il sistema unico di gestione del personale di tutta la Pubblica Amministrazione Italiana che permetterà di accrescere la quantità e la tipologia dei servizi attualmente messi a disposizione dalla piattaforma, innovandone il modello di erogazione e favorendo un percorso di trasformazione digitale che utilizzi i nuovi paradigmi del cloud e dei big data.

Per farlo, il Programma si articola in due distinti progetti, il primo, “Cloudify NoiPA – Il sistema di gestione del personale pubblico” – sostiene lo Sviluppo della capacità amministrativa e istituzionale per modernizzare la PA, attraverso interventi di efficientamento relativi agli aspetti gestionali, organizzativi e di processo e investe nello sviluppo delle competenze digitali per la trasparenza e l’accesso a dati e servizi pubblici nel quadro delle politiche di open government.

Il secondo “Cloudify NoiPA – Sviluppo del sistema informativo” – sostiene lo Sviluppo dell’e-government, dell’interoperabilità e il supporto all’attuazione dell’Agenda Digitale di Agid, mediante la realizzazione di infrastrutture digitali funzionali agli interventi di riforma previsti dall’Asse 1


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.