Parte da Torino la campagna di finanziamento di Get il dispositivo che usa la conduzione ossea per comunicare

E’ partitato da Torino il lancio di Get il dispositivo multifunzione sviluppato dalla startup torinese Deed che sfruttando la conduzione ossea di interagire via blutooth con i device digitali. Get consente di avvicinare l’indice all’orecchio per ascoltare contenuti, rispondere a notifiche ed effettuare pagamenti.

E’ anche già partita la campagna di crowdfunding Deed su Kickstarter per la produzione industriale del dispositivo che è il primo prodotto di Deed la startpup nata nel maggio 2016 nell’incubatore I3P del Politecnico di Torino e accelerata da TIM WCAP che ha già ottenuto finanziamenti per 700 mila euro,.

Get che sarà venduto  a 190 dollari unisce in un unico dispositivo le funzionalità di uno smartwatch e di un fitness tracker, creando uno smart bridge tra corpo e smartphone, al quale è collegato via bluetooth.

Oltre a consentire di rispondere ai messaggi del telefono, il bracciale permette anche di tracciare l’attività fisica, di monitorare il ciclo del sonno e di effettuare pagamenti contactless in tutta sicurezza, grazie al fatto che l’identità dell’utente viene riconosciuta univocamente attraverso l’identificazione dell’impronta digitale.

Per attivare la produzione e immettere sul mercato il primo quantitativo significativo di bracciali nella primavera 2020, i gemelli Parini che hanno fondato la società fanno affidamento sulla campagna Kickstarter appena partita.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.