Buone pratiche per un’informazione positiva: a Torino una giornata di formazione per giornalisti

Nell’ambito della campagna “Parità di informazione positiva”, il movimento Mezzopieno organizza una giornata di formazione rivolta a giornalisti e comunicatori, inserita nella programmazione della formazione continua prevista dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, dedicata alle buone pratiche per un approccio costruttivo e positivo all’informazione.

La giornata si tiene giovedì 30 maggio dalle ore 9.30 alle 13 presso Rinascimenti Sociali, in Via Maria Vittoria, 38, Torino. L’evento è organizzato in collaborazione con Quotidiano Piemontese, Massa Critica, Radio Flash, Volonwrite.

Mezzopieno è la rete italiana della positività, un collettivo di associazioni, aziende, scuole, giornalisti, insegnanti, ricercatori, artisti e persone comuni impegnate dal 2005 nella diffusione della cultura della positività.

Con la campagna “Parità di Informazione Positiva” il movimento sta portando avanti insieme a giornalisti, accademici, insegnanti ed esperti del mondo della comunicazione, una proposta per riformare il mondo dell’informazione e dei media e restituire loro il ruolo di strumenti a servizio della comunità e per il benessere della società. Il confronto e la Campagna intendono riflettere ed elaborare buone pratiche sul giornalismo costruttivo, le buone notizie e analizzare il loro effetto sulla capacità di interpretare il mondo e la sua pluralità.

Dal 2014 Mezzopieno realizza il primo free press di sole buone notizie Mezzopieno News e porta nelle scuole di tutta Italia il primo TG delle Buone Notizie realizzato dai ragazzi durante laboratori didattici.

Durante la formazione, verranno proposti casi studio, esempi pratici ed esperienze di successo di media che hanno deciso di investire e valorizzare le buone notizie e un approccio costruttivo al giornalismo.

Parteciperanno all’evento

  • Davide Demichelis, giornalista RAI, ideatore del programma “Radici”
  • Elisabetta Gatto, direttrice di Mezzopieno news, free press di sole buone notizie
  • Silvio Malvolti, presidente dell’Associazione italiana Giornalismo Costruttivo
  • Nicoletta Palliotto, formatrice di “Parole Ostili”, progetto sociale di sensibilizzazione contro la violenza delle parole
  • Silvia Pochettino, giornalista, fondatrice di Ong 2.0, network, community e online training
  • Nicola Perrone, direttore di “Dire”, agenzia di stampa
  • Luisa Tatoni, direttrice di Giovani Genitori, rivista, associazione e casa editrice

I gornalisti interessati ai crediti formativi possono iscriversi sulla piattaforma Si.ge.f.: https://sigef-odg.lansystems.it/Sigefodg/dettagliocorso/16459

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay