L’invenzione è protagonista al National Geographic Festival delle Scienze 2019 a Roma

L’invenzione, intesa come creazione e introduzione per la prima volta di un concetto, un’idea, una teoria, una tecnologia, è un aspetto fondamentale della scienza, della filosofia o dell’arte, e, insieme all’imitazione, all’innovazione e alla scoperta, costituisce il principale motore del progresso della conoscenza. Il National Geographic Festival delle Scienze 2019.

Fra le domande a cui tenterà di rispondere l’evento: come nasce un’idea e come può dare origine a un’invenzione? Quali sono le principali invenzioni che hanno cambiato la storia dell’umanità? Quali sono le invenzioni del futuro che possiamo immaginare? Le invenzioni possono nascere per caso?

Come filo conduttore dei 500 appuntamenti che costituiscono il ricco programma di questa XIV edizione della manifestazione, che rientra nella programmazione delle attività promosse dal Comitato Nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, il tema scelto è quello dell’invenzione, intesa come creazione e introduzione di un concetto, di un’idea o una tecnologia.

Come ogni anno, scienziati, filosofi, storici della scienza, giornalisti e artisti esploreranno le prospettive della ricerca più avanzata attraverso un programma articolato e multidisciplinare che, oltre all’Auditorium, arriverà a coinvolgere 47 luoghi della capitale, tra cui Casa del Jazz, MAXXI, Bioparco, Musei Scientifici, Biblioteche di Roma, Sapienza Università di Roma, Università Tor Vergata e Università Roma 3.

Dalle avveniristiche frontiere della modernità alla celebrazione dei traguardi del passato, la settimana del Festival sarà un’occasione per celebrare tre anniversari particolarmente significativi nella storia del genere umano: i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, genio eclettico e icona del rinascimento italiano, precursore dei tempi; il 50° anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11, una straordinaria avventura e “un grande passo per l’umanità”; i 150 anni dalla creazione da parte di Dmitrij Mendeleev della Tavola Periodica, sistema di catalogazione degli elementi ancora oggi in aggiornamento. Tra gli ospiti attesi anche i Premi Nobel per la Fisica Gerard Mourou e Donna Strickland e il Premio Pulitzer Jared Diamond.

Il programma completo del National Geographic Festival delle Scienze

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.