fbpx

Un nuovo circuito realizzato dal Politecnico di Milano permetterà di risolvere calcoli complessi in pochi nanosecondi

Un nuovo circuito realizzato dal Politecnico di Milano fornirà importanti progressi per quello che riguarda l’intelligenza artificiale risolvendo calcoli complessi in pochi   tratta del primo circuito elettronico in grado di risolvere un sistema di equazioni lineari in una sola operazione.
I risultati della ricerca condotta nell’ambito del progetto europeo Rescue (Resistive switch computing beyond Cmos) e nel quale l’Italia ha rivestito un un ruolo importante con il Politecnico di Milano, sono stati pubblicati sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Proceedings of the National Academy of Sciences.
Il nuovo circuito ha prestazioni superiori rispetto ai computer digitali classici e ai computer quantistici. Il circuito è in grado di risolvere molto rapidamente un sistema di equazioni lineari momorizzando le tabelle di calcolo in un dispositivo passivo detto memristore costruito nel Centro di micro e nano fabbricazione Polifab del Politecnico di Milano.
Secondo i ricercatori, guidati da Daniele Ielmini, potrebbe diventare possibile sviluppare una nuova generazione di acceleratori di calcolo capace di rivoluzionare la tecnologia dell’intelligenza artificiale.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay