Foreste e obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite: se ne parla ad Ecomondo 2017

Anche quest’anno FSC Italia sarà presente, dal 7 al 10 novembre, alla 21ma edizione di Ecomondo, evento internazionale dedicato all’efficienza energetica, uso e trasformazione delle materie prime e seconde e di materie prime rinnovabili. In collaborazione con Tetra Pak® Italia, AzzeroCO2 e Consorzio Bestack, verrà infatti allestito uno stand che racconta ai visitatori le migliori esperienze in materia di gestione forestale responsabile, riduzione delle emissioni di CO2 e uso di materia prima certificata nel nostro Paese.

Un hub della sostenibilità all’interno del quale si potranno conoscere alcune tra le più importanti realtà italiane e internazionali attive nella produzione di packaging in carta e cartone sostenibili (Tetra Pak® Italia e Consorzio Bestack) e in progetti di riqualificazione del territorio (AzzeroCO2). Una partnership consolidata, con l’obiettivo di garantire la salvaguardia delle foreste attraverso un loro uso responsabile, rispettoso dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile. Al centro, un messaggio che suona come un’equazione – senza foreste finisce la favola, declinato negli spazi dello stand e nel materiale promozionale attraverso i personaggi delle storie che tutti abbiamo ascoltato fin da piccoli.

Ma la vera novità di quest’anno legata alla narrazione della gestione sostenibile delle foreste è un convegno dedicato, che si terrà l’8 novembre nella Sala Tiglio 1, Padiglione A6. Incentrato sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs) delle Nazioni Unite e sul ruolo del responsible forest management nel raggiungimento di questi target. In questa sede, dopo l’apertura affidata a Davide Pettenella. Presidente FSC Italia, e Donato Speroni, Responsabile Redazione Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), realtà come Tetra Pak® Italia, AzzeroCO2, Consorzio Bestack, Sofidel, LIC Packaging e Amorim Cork Italia presenteranno le rispettive attività legate alla corporate social responsability, con focus su SDGs e certificazione FSC.

“Più che descrivere la certificazione, ad Ecomondo 2017 abbiamo deciso di raccontarla attraverso i suoi protagonisti” afferma Diego Florian, Direttore di FSC Italia “La gestione forestale responsabile contribuisce – in maniera diretta o indiretta – al raggiungimento di 11 dei 17 Obiettivi indicati dalle Nazioni Unite come fondamentali per lo sviluppo sostenibile dei Paesi nei prossimi decenni: ecco perché, attraverso la certificazione, dobbiamo lavorare affinché queste pratiche diventino reali strumenti di business, in grado di generare benefici diffusi”.

Home Forum Foreste e obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite: se ne parla ad Ecomondo 2017

Tag: ,

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Team Massa Critica 11 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.