Il presidente del Consiglio Gentiloni incontra il terzo settore: è la parte migliore del nostro Paese

Il Presidente del Consiglio Gentiloni, è stato a Torino il 21 luglio dove ha visitato Etikø diversamente bistrot, all’Opera Torinese del Murialdo. A seguire il Premier ha visitato il Sermig Arsenale della Pace ed è intervenuto alla Cooperativa Piergiorgio Frassati Produzione Lavoro.

Gentiloni è stato molto soddisfatto della visita a Torino: “Oggi ho visto una Torino sociale, esperienze diverse con un tratto comune: un’Italia sociale che risponde alle esigenze, dalla povertà alla cooperazione. E’ un universo, la parte migliore del nostro Paese, quella che attraverso forme varie di volontariato si mobilita. La vera sfida è ricucire le lacerazioni della povertà. Una competizione che non è vinta se non riprendono l’economia e il mercato interno”.

All’opera torinese del Murialdo si è parlato di giovani, futuro, opportunità nel corso della pausa caffè in Etikø diversamente bistrot, una della imprese sociali dei murialdini.

Gentiloni è stato accolto dal direttore generale dell’Opera don Danilo Magni e dal Presidente della Regione Sergio Chiamparino e dalla Sindaca della Città di Torino Chiara Appendino, al Premier sono state illustrate da don Danilo Magni le attività promosse, incentrate sui più giovani, con particolare attenzione alle fasce più deboli o emarginate: l’obiettivo è offrire loro un’occasione per costruire il proprio futuro facendo leva sull’istruzione, la formazione e l’avviamento al lavoro. Poi si sono fermati da Etikø diversamente bistrot, che propone una cucina moderna, in cui al centro c’è la selezione delle materie prime, il più possibile “etiche”: i prodotti sono biologici o provengono da terreni confiscati alla mafia e le carni da allevamenti non intensivi.

Gentiloni dopo essere stato al Sermig ha visitato la Cooperativa Frassati. Ad accompagnare il Primo Ministro: il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, il sottosegretario alle Politiche sociali Luigi Bobba, primo firmatario della legge sul Terzo settore, il segretario piemontese del Pd Davide Gariglio, il Presidente della Regione Sergio Chiamparino e la portavoce del terzo settore Anna Di Mascio.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay