il 2 aprile la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo colora il mondo di blu

Per il secondo anno consecutivo il 2 aprile la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo WAAD, World Autism Awareness Day si svolgerà in emergenza sanitaria con un pensiero rivolto a quelle famiglie che ogni giorno portano avanti la propria battaglia con la paura emergente del Covid-19. Per la giornata tutti sono invitati a indossare qualcosa di blu, una sciarpa, dei calzini, una maglia, un cappello, e a postare #IlBluAddosso.

La Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo é stata istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU. La ricorrenza richiama l’attenzione di tutti sui diritti delle persone nello spettro autistico. I disturbi dello spettro autistico  sono un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo caratterizzati da una compromissione qualitativa nelle aree dell’interazione sociale e della comunicazione, e da modelli ripetitivi e stereotipati di comportamento, interessi e attività.

I sintomi e la loro severità possono manifestarsi in modo differente da persona a persona, conseguentemente i bisogni specifici e la necessità di sostegno sono variabili e possono mutare nel tempo.

La prevalenza del disturbo è stimata essere attualmente di circa 1 su 54 tra i bambini di 8 anni negli Stati Uniti, 1 su 160 in Danimarca e in Svezia, 1 su 86 in Gran Bretagna. In età adulta pochi studi sono stati effettuati e segnalano una prevalenza di 1 su 100 in Inghilterra.

In Italia, secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale per il monitoraggio dei disturbi dello spettro autistico, 1 bambino su 77 (età 7-9 anni) presenta un disturbo dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi, che sono colpiti 4,4 volte in più rispetto alle femmine.

Tutte le Regioni sono impegnate nella presa in carico globale delle persone nello spettro nell’intero arco della vita attraverso la definizione di percorsi differenziati al trattamento e per la promozione delle autonomie (inclusi percorsi per l’inclusione lavorativa e la promozione dell’autonomia abitativa) per la definizione di un vero e proprio Progetto di vita.

A partire dal 6 aprile 2021 l’Iss avvierà la mappatura dei servizi nazionale dedicati alla diagnosi e presa in carico delle persone nello spettro autistico in tutte le età della vita. Il sito vuole garantire a tutti i cittadini la consultazione di informazioni verificate dal punto di vista scientifico e consentire ai professionisti della rete sanitaria, sociale ed educativa di accedere a programmi formativi dedicati e condivisi con tutti gli enti coinvolti nel percorso di riconoscimento precoce, diagnosi e intervento delle persone nello spettro autistico.   Le famiglie.

Le famiglie potranno consultare e scaricare materiale informativo che i ricercatori dell’ISS stanno elaborando in collaborazione con le principali associazioni dei genitori e scientifiche nazionali ed internazionali e l’Organizzazione Mondiale della Sanità. La Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo fu istituita dalle Nazioni Unite nel 2007 e fa parte delle azioni che l’ISS e le Regioni, coordinate dal Ministero della Salute, stanno portando avanti per promuovere interventi di sensibilizzazione, garantire percorsi clinico-diagnostici uniformi in tutto il territorio italiano e favorire l’accesso ad informazioni basate sull’evidenza scientifica.

Tra le numerose iniziative promosse in occasione della Giornata di venerdì 2 aprile Rai3 manderà in onda in prima serata “L’Odissea”, un film-documentario sul mondo della disabilità mentale diretto dal regista Domenico Iannacone.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay