fbpx

Come usare i canali di test 100 e 200 per capire se il vostro televisore è compatibile con il nuovo standard Dvb-T2 del digitale terrestre

Nel 2022 partirà una nuova rivoluzione per la televisione con l’introduzione del sistema di ricezione Dvb-T2 del digitale terrestre. Per capire se il vostro apparecchio televisivo è da cambiare si possono già iniziare a fare le verifiche del caso utilizzando i canali 200 di Mediaset e il canale di 100 Rai.

I canali 100 e 200 sono i canali di test su cui sintonizzarsi per effettuare la verifica. In alcuni casi occorre  risintonizzare il televisore , ma normalmente i canali dovrebbero essere stati memorizzati in automatico nei periodici processi di verifica dei nuovi canali che fa il televisore.

Una volta digitati i numeri 100 e 200 come canali sullo schermo dovrebbe apparire la scritta “Test HEVC Main10”.

Se vedete la scritta la vostra televisione è compatibile con il nuovo sistema.

Se la scritta non appare allora vuol dire che il televisore non è in grado di supportare la tecnologia di ultima generazione e che ragionevolmente entro due anni dovrete comprare una nuova televisione o passare allo streaming in alternativa alla normale televisione che usa le bande dello spettro elettromagnetico.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay