fbpx

Il Mobile World Congress 2020 è stato cancellato a causa dell’epidemia del Coronavirus Covid-19

Il Mobile World Congress 2020 (MWC), la più grande fiera della tecnologia mobile al mondo, che si sarebbe dovuto tenere dal 24 al 27 febbraio, è stato cancellato a causa dell’epidemia del coronavirus. La Gsma, l’associazione mondiale degli operatori delle telecomunicazioni che organizza l’evento, ha infatti deciso di annullare la manifestazione.

Nei giorni scorsi molte aziende avevano annunciato di rinunciare alla manifestazione per paura del Coronavirus.

La decisione doveva essere comunicata venerdì prossimo, ma l’emergenza sanitaria per il Covid-19 ha accelerato il processo. Il Ceo della Gsma John Hoffman, ha annunciato in un comunicato ufficiale che “la preoccupazione globale per l’epidemia ha reso impossibile» organizzare il MWC 2020”.

Il comunicato degli organizzatori

12 February 2020, Barcelona: Since the first edition of Mobile World Congress in Barcelona in 2006, the GSMA has convened the industry, governments, ministers, policymakers, operators and industry leaders across the broader ecosystem.

With due regard to the safe and healthy environment in Barcelona and the host country today, the GSMA has cancelled MWC Barcelona 2020 because the global concern regarding the coronavirus outbreak, travel concern and other circumstances, make it impossible for the GSMA to hold the event.

The Host City Parties respect and understand this decision.

The GSMA and the Host City Parties will continue to be working in unison and supporting each other for MWC Barcelona 2021 and future editions.

Our sympathies at this time are with those affected in China, and all around the world.

Further updates from the GSMA, are on our website and can be found on www.mwcbarcelona.com.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.