fbpx

Covering Climate Now lancia dal 19 al 26 aprile 2020 la settimana per le Soluzioni per il clima  in coincidenza con il 50° anniversario della Giornata della Terra

Nello scorso settembre Covering Climate Now ha guidato un massiccio aumento della copertura  informativa  sul clima diffondendo per una settimana importanti storie sul tema in vista del vertice per il clima delle Nazioni Unite. L’alleanza di Covering Climate Now è cresciuta fino a raggiungere oltre 400 siti con un pubblico combinato che si avvicina ai 2 miliardi di persone e ora annuncia la prossima settimana dedicata all’informazioni sul clima dal 19 al 26 aprile in coincidenza il 22 aprile con il 50° anniversario della Giornata della Terra.

Questa volta l’obiettivo  è di  offrire una importante copertura informativa sul tema delle Soluzioni per il Clima. Per soluzioni, non si intendono solo sistemi tecnologiche come pannelli solari e dighe marine, per quanto importanti, ma anche sforzi per fermare i sussidi ai combustibili fossili, nonché azioni per far crescere tali politiche.

Che cosa stanno facendo le comunità locali per ridurre le emissioni e aumentare la resilienza? Che si dice delle aziende che hanno annunciato grandi piani per ridurre le emissioni di carbonio: stanno seguendo quanto promesso e stanno funzionando i piani?  Quali sono le soluzioni climatiche più interessanti realizzate vicino a casa.? Tutte queste storie saranno veicolate in quei giorni . Come afferma la scienziata climatica americana Katharine Hayhoe, la cosa più importante da fare sul cambiamento climatico è parlarne.

Evidentemente è giunto il momento che l’inquadramento mediatico della storia del clima passi da un’oscurità e una condanna paralizzanti a un focus chiaro su come uscire da questo situazione.

Se avete delle storie da proporre inviateci una descrizione di queste e noi ci occuperemo di veicolarle .


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.