Parte il Tour nazionale nei cinema per il docufilm Digitalife

Il 16 gennaio a Milano si è tenuta la prima ufficiale del docufilm Digitalife prodotto da Varese Web con Rai Cinema e Fondazione Ente dello Spettacolo, un mosaico di oltre 50 storie su come internet e il digitale hanno cambiato la vita.

Le prime tre proiezioni ufficiali, alla presenza di autori e protagonisti, si sono svolte a Milano il 16 gennaio, a Roma il 22 gennaio e a Varese il 23 gennaio. Sono in programma, per le settimane successive, altre 15 date che vedranno proiezioni a Gallipoli, Borgo San Lorenzo, Firenze, Grosseto, Viterbo, e molte altre città d’Italia, per un tour che andrà avanti fino al mese di aprile.

Digitalife nasce dall’idea di raccontare come internet e il digitale abbiano cambiato la vita di tutti i giorni. Lo svelano le oltre 50 storie presenti nel docufilm, scelte tra le centinaia raccolte in quasi due anni di lavorazione.
Un racconto collettivo che tocca diversi argomenti: la nascita di internet, la perdita di una persona cara, il mondo del lavoro in evoluzione, la rinascita dopo una crisi, la ricerca di una felicità perduta, la possibilità di socializzare, viaggiare, condividere esperienze ed emozioni. Ma anche il terrorismo, il mondo dell’informazione, il cyberbullismo. Il tutto con una visione di speranza nel futuro.

Digitalife, prodotto da Varese Web in collaborazione con Rai Cinema e Fondazione Ente dello Spettacolo, è diretto dal regista Francesco Raganato e si avvale delle musiche originali composte da Vittorio Cosma. Il docufilm arriva nei cinema dopo quasi due anni di lavorazione. Un percorso lungo a cui hanno contribuito centinaia di cittadini invitando i propri video. Tra questi racconti di cambiamento sono state selezionate oltre 50 storie che sono andate a comporre il “mosaico” Digitalife.

IL CALENDARIO DELLE PROIEZIONI

Gennaio
16 – Milano – Cinema Anteo
22 – Roma – Sala Trevi
23 – Varese – Cinema MIV
25 – Gallipoli
28 – Borgo San Lorenzo (FI)
29 – Firenze
30 – Grosseto
31 – Viterbo
per i mesi successivi sono già previste molte altre date.
www.anso.it
e-mail: [email protected]
unscribe

LASCIA UN COMMENTO