Seguici su

Eventi

Il 21 maggio Café interculturale – Dialoghi per lo sviluppo sostenibile

Martedì 21 maggio 2024, alle ore 9 presso la Sala Auditorium del Complesso Aldo Moro (via Sant’Ottavio, 18 – Torino), in occasione della Giornata mondiale UNESCO della Diversità Culturale per il Dialogo e lo Sviluppo, si svolge la prima edizione del “Café interculturale. Dialoghi per lo sviluppo sostenibile”.

Il “Café interculturale”, promosso dal Dipartimento di Lingue e Letterature straniere e Culture moderne, non è un convegno scientifico, ma un evento di impegno pubblico, di valorizzazione della conoscenza e di divulgazione della ricerca che è offerto alla cittadinanza e a studenti e studentesse delle università e delle scuole superiori.

Tra gli ospiti della prima edizione sono presenti Luca Mercalli, Davide Demichelis e referenti di enti attivi negli ambiti dell’interculturalità correlata allo sviluppo sostenibile inteso in senso ambientale e sociale come Club per l’UNESCO di Torino, Sermig, Fondazione Circolo dei Lettori.

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.  Per la partecipazione è necessaria la registrazione sul sito del Caffè interculturale

Il programma del Caffè interculturale

9:00 Saluti istituzionali
Il dialogo interculturale in epoca di globalizzazione. Letture
Pietra Selva (Libera Piemonte, Viartisti Teatro, Orme)

Clima, sostenibilità e globalizzazione
Luca Mercalli (Climatologo, Società Metereologica Italiana)

DIALOGHI
Periferie. Barriere nelle città
Enrico Miletto (docente di Storia Contemporanea al Dip.to di LLSCM, UniTo), Aurora Iannello (Associazione culturale Vera Nocentini), Beatrice Veglio (Assistente sociale al Sermig, Tutor disciplinare al Dip.to CPS di UniTo)

A partire dall’omonimo volume, l’incontro propone un dialogo sulle periferie di alcune grandi città industriali, da Bilbao a Belfast, passando per Sheffield e, naturalmente, Torino che costituirà un punto di osservazione privilegiato. Un quadro in grado di far emergere, attraverso uno sguardo storico e antropologico, alcuni elementi caratterizzanti le parabole di ieri e quelle di oggi soffermandosi su parole chiave quali ripresa, integrazione e trasformazione sociale.

Turismo tra precarietà e precariato
Filippo Monge (docente di Economia Manageriale e dell’Innovazione, di Comunicazione Strategica e di Governo Societario ai Dip.ti di LLSCM e di Management, UniTo), Paolo Gerbaldo (docente di Sociologia Economico-turistica al Dip.to di LLSCM, UniTo), Robin Vanzolini (dottorando di ricerca in Patrimonio culturale e produzione storico-artistica, audiovisiva e multimediale, UniTo)

Il turismo produce sempre più ricchezza, ma le ricadute sull’occupazione sono pochissime. Chi lavora nei musei e in altri siti d’interesse è costretto a scioperare contro contratti e compensi indecorosi.

Economia e società per lo sviluppo sostenibile
Damiano Cortese (docente di Economia Aziendale al Dipartimento di LLSCM, UniTo), Maria Paola Azzario Chiesa (Presidente del Club per UNESCO di Torino, Vicepresidente dei Club per l’UNESCO d’Europa), Elena Canalis (Responsabile Organizzazione, Controllo e Logistica al Sermig)

La sostenibilità sociale e ambientale del turismo nel territorio Piemontese. Il turismo come ambito nel quale la relazione tra società e tessuto economico può essere una sinergia finalizzata allo sviluppo di modelli economici responsabili, basati e orientati alla persona.

La questione ambientale in West Africa e il cambiamento climatico, tra tecnologia, multiculturalità e “low-resource languages”
Stefano Pinardi (docente di Informatica al Dipartimento di LLSCM, UniTo), Enrica Pessione (docente di Biochimica della Nutrizione e degli Alimenti al Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, UniTo e socia del Club per l’UNESCO di Torino), Leone De Vita (coordinatore della Communauté Abel in Costa d’Avorio)

Dopo un’introduzione al tema del riscaldamento globale si parla della filiera di produzione del cacao in Costa d’Avorio (43% della produzione mondiale) e del suo impatto sul territorio e sull’ambiente. Per contrastare il cambiamento climatico, è necessario il coinvolgimento di attori molteplici a livello locale e globale, adottando approcci tecnologici, biologici e socio-culturali condivisi.

11 00 Coffee break A CURA DELLA COOPERATIVA RAGGIO VERDE ONLUS CATERING BIO LOCAL EQUO BIELLA
Il dialogo interculturale in TV. Radici, ragioni, prospettive

Davide Demichelis (Giornalista, TV reporter, documentarista)

“L’altro” tra le pagine. La narrativa come strumento di comprensione interculturale
Roberta Sapino (docente di Sociologia della Comunicazione Turistica al Dipartimento di LLSCM, UniTo), Carola Messina (responsabile progetti speciali, istituzionali ed europei della Fondazione Circolo dei Lettori), Marco Grossetti (responsabile “Arsenale della piazza”, Sermig)

A partire dall’illustrazione di esperienze concrete, il dialogo si concentra sulla rilevanza della lettura – in particolare di testi di narrativa di vari generi e forme – nella creazione di una società “plurale”, fondata sul dialogo interculturale. La lettura e la discussione collettiva intorno ai libri sono uno strumento di scoperta e di comprensione della “alterità” (geografica, linguistica, sociale, culturale…) prezioso per la promozione di uno sviluppo socialmente sostenibile di territori e comunità.

I “passeurs de culture”: Albert Camus, Gabriel Audisio, Leo Ferrero tra Europa e mediterraneità
Pierangela Adinolfi (docente di Lingua Francese e di Culture e Letterature d’Area Francese e Francofona al Dipartimento di LLSCM, UniTo), Cristina Trinchero (docente di Letteratura Francese e di Civiltà Letteraria Francese al Dipartimento di LLSCM, UniTo), Miriam Begliuomini (docente del Laboratorio di Lettura, Analisi, Diffusione del Romanzo Contemporaneo al Dipartimento di LLSCM, UniTo)

Gli “animatori culturali” che, attraverso il giornalismo, la narrativa e il teatro, segnano percorsi geografici e multiculturali all’epoca dei totalitarismi, delle colonie e della Seconda guerra mondiale, nelle relazioni Francia-Italia-Algeria.

Il mondo in biblioteca
Sergio Demarchi (Sezione Servizi al pubblico e comunicazione Biblioteche Polo di Scienze Umanistiche, per la Biblioteca “Giorgio Melchiori”, UniTo), Michele Gobello (Sezione Gestione delle Collezioni Bibliografiche Antiche e Moderne Biblioteche Polo Scienze Umanistiche, per la Biblioteca “Giorgio Melchiori”, UniTo)

Viaggio nella multiculturalità attraverso gli scaffali della Biblioteca Giorgio Melchiori dell’Università di Torino.

Dibattito con il pubblico
Introduzioni ai dialoghi: Raissa Baroni (dottoranda di ricerca in Patrimonio culturale e produzione storico-artistica, audiovisiva e multimediale, UniTo) e Alberto Spadafora (docente di Tecniche di promozione d’immagine con supporti multimediali, UniTo)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Eventi

a Milano al Castello Sforzesco dal 14 al 16 giugno il Wired Next Fest

Torna a Milano al Castello Sforzesco il 14, 15 e 16 giugno il Wired Next Fest il più grande evento a partecipazione gratuita in Italia dedicato all’innovazione e alle tecnologie digitali. . (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Eventi

Il futuro si dà appuntamento a Bologna dal 13 al 15 giugno al WMF – We Make Future

Il futuro si dà appuntamento a Bologna dal 13 al 15 giugno al WMF – We Make Future, all’interno dei padiglioni di BolognaFiere. Oltre 600 sponsor ed espositori e più di 3.000 tra startup e open innovation stakeholder da tutto il mondo presenteranno esempi di innovazione nei campi dell’intelligenza artificiale, della tecnologia e del digitale. (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Digitale

Tutto pronto a Torino per il World Camp Europe al Lingotto per il meeting europeo dedicato a WordPress

Dal 13 al 15 giugno Torino ospita il World Camp Europe, il meeting europeo dedicato a WordPress, la piattaforma Open source di publishing più usata al mondo, che alimenta oltre il 43% del web.

Sono attesi al Lingotto Fiere oltre tremila partecipanti che utilizzano, sviluppano, contribuiscono e amano WordPress. Appassionati ed esperti avranno la possibilità di condividere le proprie conoscenze confrontandosi su tecnologie, strumenti, servizi e tutto quanto ruota intorno a WorldPress e all’evoluzione del web.

L’evento si stima abbia una ricaduta economica di oltre i 3 milioni e mezzo di euro unitamente a una grande visibilità mediatica.

La candidatura è stata presentata da Laura Sacco a nome della community italiana di WordPress con il supporto di Turismo Torino e Provincia Conventional Bureau, che ha preparato il dossier di candidatura e assistito i referenti internazionali nei sopralluoghi e durante le visite tecniche. Fattore determinante per la scelta della città della Mole il gioco di squadra con GL Events, al fine di ottenere le migliori condizioni e l’incentivo economico del pacchetto “Torino per i tuoi eventi”, un’iniziativa dell’Atltorinese per attrarre congressi in città, sostenuta dalla Camera di Commercio di Torino.

“Siamo entusiasti – sottolinea Marcella Gaspardone , manager di Turismo Torino – di ospitare il WorldCamp Europe che vede l’alternarsi di relatori internazionali su tematiche alle quali il nostro Ente presta molta attenzione.

Durante la tre giorni speaker di livello internazionale comunicheranno le loro esperienze e case history. Dai Paesi Bassi Camille Cunningham, appassionata di SEO e copywriter, terrà una sessione su “ricerca delle parole chiave 101: scoprire le parole chiave che portano al successo digitale”, tematica sulla quale Turismo Torino e Provincia ha da sempre investito per incrementare la presenza sul web. Camille lavora come specialista di contenuti e scrive contenuti che aiutano altre persone a padroneggiare l’arte del SEO ed avere successo nel competitivo settore online.

“È emozionante vedere – sottolinea Laura Sacco, a nome della community italiana di WorldPress con il supporto di Turismo Torino e Provincia Convention Bureau – una così grande famiglia internazionale ritrovarsi con entusiasmo nella nostra città. Sarà l’occasione non solo per affrontare tematiche importanti per il futuro del mercato digitale, ma anche per far conoscere Torino e la nostra cultura a migliaia di persone, grazie a vari eventi e attività collaterali che abbiamo organizzato per tutti i partecipanti, tra visite guidate, tour gastronomici e ingressi ai musei”.

L’edizione di WorldCamp che si svolge nel capoluogo subalpino ha ricevuto per la prima volta il patrocinio del Parlamento europeo. Un sostegno rilasciato dall’UE a solo un numero selezionato di eventi di alta qualità, senza scopo di lucro e di chiara dimensione europea.


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Suggerimenti per te

Seguici via Whatsapp

Iscriviti alla nostra Newsletter

Suggerimenti

Ultimi Articoli

Suggerimenti per te

Covering Climate Now

Suggerimenti per Te

Startup on Air

Startup Onair

Suggerimenti

CO2WEB