Seguici su

Social Innovation

3 dicembre 2022: Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, le iniziative della Consulta per le Persone in Difficoltà

Nel 1993 la Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite, ha istituito il 3 dicembre quale Giornata Europea delle Persone Disabili.

Dal 2008 le Nazioni Unite hanno esteso la ricorrenza del 3 dicembre a tutto il mondo ed è diventata la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

L’impegno che contraddistingue da sempre la CPD Consulta per le Persone in Difficoltà ODV ETS è diffondere una cultura che implementi e valorizzi condizioni di pari opportunità per tutti, con particolare attenzione alle persone con disabilità.

Dal 1997 la Consulta per le Persone in Difficoltà organizza, in sinergia con una solida rete di organizzazioni del settore, interdisciplinari iniziative di divulgazione culturale, per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

Gli appuntamenti di quest’anno che hanno assunto un carattere nazionale, sono dedicati alla prima Agenda della Disabilità in Italia, un pionieristico modello di inclusione lanciato da CPD e Fondazione CRT per far sì che il mondo della disabilità si contamini sempre di più con la società civile attraverso la condivisione di idee, competenze e buone pratiche capaci di sviluppare l’inclusione sociale e la costruzione di condizioni di vita migliori per tutti, a partire dalle persone che affrontano una situazione di disagio o di difficoltà.

Superata la pandemia continuiamo a trovarci in una fase di transizione in cui la crisi sanitaria ha evidenziato quanto le fragilità possano toccare chiunque nel corso della vita e come sia diventato prioritario consolidare e costruire nuove forme di rete e assistenza intorno ai cittadini più vulnerabili, ripensando le politiche a sostegno del welfare attraverso azioni sempre più concertate tra ambito pubblico e Terzo Settore.

Da qui nasce l’importanza strategica di una piattaforma di confronto, frutto di un lungo percorso di ascolto e condivisione iniziato un anno fa, con il coinvolgimento di circa 300 soggetti, tra organizzazioni non profit e “portavoce” della società civile, aperta a tutti e visitabile su www.agendadelladisabilita.it dove trovare oltre “150 idee per un futuro a misura di tutti”.

Il convegno del 3 dicembre 2022 alle OGR Torino rappresenterà l’occasione ideale in cui si illustreranno i traguardi raggiunti durante l’anno in corso e gli obiettivi che si vogliono raggiungere per il prossimo ormai alle porte.

L’altra novità è il ritorno in presenza il 6 dicembre della Giornata dedicata alle Scuole con una grande kermesse al Pala Ruffini che coinvolgerà migliaia di alunni delle scuole torinesi e altrettanti in collegamento streaming da tutta Italia.

Sotto il titolo “Sì(i) Unico/a” che riprende il tema del concorso multidisciplinare con cui si sono invitati i ragazzi a riflettere in classe su inclusione e diversità, si svolgerà una mattinata di festa, condivisione, sport con esibizioni di giovani artisti, musicisti e atleti con disabilità che quest’anno sarà aperta sia alle scuole che a tutta la cittadinanza.

Gli eventi in programma organizzati dalla CPD per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2022, sono i seguenti:

CONVEGNO “AGENDA DELLA DISABILITÀ 2022”
Data: 3 dicembre 2022
Orario: 10.00 – 12.30
Modalità: in presenza presso OGR Torino – Sala Duomo – Corso Castelfidardo, 22 Torino e in diretta streaming a livello nazionale.

L’Agenda della Disabilità è un progetto promosso da Fondazione CRT e dalla Consulta per le Persone in Difficoltà.

Per realizzare l’Agenda è stata creata una comunità virtuale a cui attualmente sono iscritti oltre 200 enti profit e non profit da tutta Italia accomunati dalla voglia di confrontarsi sui temi, provare a costruire nuove forme di collaborazione tra pubblico, privato e associazionismo al fine di avviare processi innovativi di reale inclusione sociale.

Durante il convegno dello scorso 3 dicembre l’Agenda è stata presentata a livello nazionale con i suoi 6 Goal fondamentali e i traguardi da raggiungere uniti alle conseguenti azioni da intraprendere per consentire o migliorare l’inclusione e la partecipazione attiva delle persone con disabilità alla vita comunitaria.

I Goal sono: Abitare Sociale; Sostenere le Famiglie; Vivere il Territorio; Lavorare per Crescere; Imparare dentro e fuori la Scuola; Curare e Curarsi.

Ora è arrivato il momento di illustrare i progressi raggiunti in questo anno di attività attraverso la testimonianza di alcuni stakeholder che hanno aderito al progetto e che illustreranno la loro esperienza di inclusività all’interno di aziende profit e associazioni, seguita dal racconto realizzato sotto forma di mini-talk individuali che le persone con disabilità ed esponenti della società civile faranno relativamente ai temi dell’Agenda come suoi testimonial ufficiali mentre nella parte conclusiva si darà spazio all’esposizione dei traguardi che l’Agenda della Disabilità vuole raggiungere nel 2023.

Il programma della giornata:
09.30 Accoglienza e registrazione partecipanti
10.00 Apertura dei lavori e Saluti Istituzionali

Alessandra Locatelli – Ministro per le Disabilità
Anna Rossomando – Vice Presidente del Senato della Repubblica
Alberto Cirio – Presidente della Regione
Giovanni Quaglia – Presidente Fondazione CRT
Francesca Bisacco – Presidente Consulta per le Persone in Difficoltà
Proiezione video sui risultati dell’Agenda 2021-2022

10.15 Sessione I – ANCHE NOI CI IMPEGNIAMO
Amelia Celia – Chief Sustainability Officer ASTM
Marcello Bogetti – Direttore LabNET SAA – School of Management
Carla Maria Tiburtini – Inclusion&Diversity Leader Avio Aero
Fulvia Ramello – Project Manager GL events Italia S.p.A
Modera: Carla Piro Mander – Giornalista
11.00 Sessione II – TALK AGENDA
Videociecato – Influencer
Don Andrea Bonsignori – Direttore scuola del Cottolengo di Torino e socio fondatore e componente del consiglio di amministrazione della Fondazione Italiana per l’Autismo.
Emanuel Cosmin Stoica – Influencer
Arianna Ortelli e Marco Andriano – CO – Founder NovisGames
Modera: Edoardo Bonelli – Testimonial Agenda della Disabilità
11.45 Sessione III – PROSPETTIVE 2023
Roberta Delbosco – Responsabile Area Welfare e Territorio Fondazione CRT
Giovanni Ferrero – Direttore Consulta per le Persone in Difficoltà
Carlo Giacobini – Giornalista, operatore sociale e divulgatore
Modera: Carla Piro Mander – Giornalista
12.30 Rinfresco
Obbligatoria l’iscrizione a questo link: http://www.shorturl.at/bfmt9

Durante il convegno sarà presente il servizio d’interpretariato LIS e il servizio di sottotitolazione. L’evento dà diritto a 4 crediti di formazione ai giornalisti presenti in sala che si siano iscritti sulla piattaforma dell’Ordine dei Giornalisti.
Sarà possibile seguire l’evento in streaming sulla pagina FB e YouTube di CPD Consulta

PRESENTAZIONE DEL VIDEOCLIP “Cipidillo Song”
Data: 3 dicembre 2022
Orario: 17.30 – 18.30
Modalità: in presenza presso il Piano Zero del Museo Nazionale del Cinema, via Montebello 20, Torino
“Quanto costa un sogno basta crederci di più, ecco il Cipidillo puoi trovarlo pure tu” inizia con questi versi la “Cipidillo Song”, la canzone dedicata al grillo impertinente simbolo della CPD e interpretata da Pietro Trovato, giovanissimo artista torinese che svolge l’attività di Servizio Civile presso la Consulta. Intorno a lui durante la scorsa estate si è riunito un gruppo di creativi che ha deciso si regalare gratuitamente il proprio tempo e realizzare il video clip ufficiale della “Cipidillo Song” che verrà presentato in anteprima nel pomeriggio del 3 dicembre alle 17.30 al Piano Zero del Museo Nazionale del Cinema.
La direzione artistica è stata curata da Nicola Russo, l’artista autore del TOH!, la scultura ispirata al turet che come testimonianza di inclusione e rinascita si è diffusa in tanti spazi della città mentre Mattia Napoli, giovane filmaker ne ha firmato la regia e Alessandro Dominici, la direzione della fotografia oltre al montaggio di Giulia Baciocchi, la post produzione di Fabrizio Nastasi/Imago VFX e la crew di Event Horizon.

Il prodotto finale è un piccolo manifesto in formato video del mondo rappresentato dalla CPD e dei valori in cui affonda le sue radici, in più vuole essere un veicolo promozionale della campagna “Dona il tuo tempo, regala una speranza” con cui si lancia la chiamata a chiunque voglia impegnare ore del proprio tempo libero a favore delle tante attività che la CPD svolge a servizio delle persone che vivono una situazione di disagio.
Saluti Istituzionali:
Domenico De Gaetano – Direttore Museo Nazionale del Cinema
Intervengono:
Pietro Trovato – artista, Mattia Napoli – regista, Nicola Russo – artista e alcuni Volontari CPD. Modera: Fabrizio Vespa
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti:https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfpCQW7GdK87ndLc5xHPJDPgyToKnYoy7hnWAQxTU9hYT0Plw/viewform?usp=pp_url

GIORNATA DEDICATA ALLE SCUOLE “Sì(I) UNICO/A” – 6 DICEMBRE
Data: 6 dicembre 2022
Orario: 9.30 – 12.30
Modalità: in presenza presso il Pala Ruffini, viale Leonardo Bistolfi, 10 Torino e in diretta streaming sui canali social Cpd

La Giornata dedicata alle Scuole di ogni ordine e grado del territorio piemontese è un appuntamento tradizionale e molto atteso che quest’anno torna nuovamente in presenza, coinvolgendo circa 3.000 tra studenti e insegnanti e oltre 10.000 in collegamento streaming dalle scuole di tutta Italia.

Un momento di inclusione, divertimento e sport per imparare, fin da piccoli, che la diversità “non fa paura”. Quest’anno il titolo del tema vincitore del contest “Non il solito TEMA” che darà vita alla mattinata e al relativo concorso multidisciplinare è “Sì(i) Unico/a” che nasce dalla consapevolezza che fin dai primi anni di vita si sente sempre parlare di diversità soprattutto riferito alle persone con disabilità in un costante paragone tra noi e gli altri che sfocia nel pregiudizio classico: loro sono diversi e quindi speciali.

Ma cos’è la normalità? E che cos’è la diversità? Ognuno di noi ha propri difetti, pregi, talenti, fragilità e valori dei quali è responsabile e di cui dobbiamo prenderci cura, perché questo è tutto ciò che ci rende veramente unici.

Così gli alunni sono stati invitati a riflettere sull’unicità di ciascuno di noi e a come valorizzare la propria in un mondo in cui si possa vivere tutti insieme, nessuno escluso.

Ma le novità quest’anno saranno molteplici, oltre ad aprire l’evento a tutti, non solo alle scuole italiane di ogni ordine e grado, ma anche a tutta la cittadinanza, ci sarà un collegamento speciale con l’evento gemello realizzato a Roma da OPES aps che, con il suo respiro nazionale, vuole dare il via alla contaminazione della manifestazione in presenza su tutta la penisola.

Durante la mattinata animeranno l’evento i noti influencer Emanuel Cosmin Stoica, conosciuto anche come il “King della 104” e Videociecato, gli sportivi di Bionic People, l’atleta paralimpica Noemi Viana e la danzatrice in carrozzina Giulia Bonomo, la squadra di Sitting Volley di Chieri e i campioni dell’HB Basket, i ragazzi del liceo coreutico Germano Erba e ospite speciale sarà Pepper, il robot umanoide dell’Intesa Sanpaolo Innovation Center che premierà la classe della scuola primaria vincitrice del concorso.

Il calendario di eventi per il 3 dicembre è il risultato di un intenso lavoro di confronto e di co-progettazione con gli enti associati a CPD e con gli stakeholder locali che vede la partecipazione di Fondazioni, soggetti del privato sociale ed espressione del mondo del volontariato quali Fondazione CRT, Vol.To – Centro Servizi per il Volontariato di Torino, OPES aps – Organizzazione per l’Educazione allo Sport, ADN Associazione Diritti Negati ODV e l’Associazione Volere Volare.


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Acqua

Terra Madre Salone del Gusto 2024: We Are Nature dal 26 al 30 settembre a Torino, Parco Dora

Torna Terra Madre Salone del Gusto 2024: We Are Nature dal 26 al 30 settembre a Torino, Parco Dora per individuare una nuova prospettiva che metta gli esseri umani dentro la natura, come parte del tutto.

Questo percorso è il frutto delle riflessioni che Slow Food ha avviato e condiviso a livello italiano e internazionale con la rete di soci, produttori e artigiani, cuochi, pastori e pescatori, istituzioni, realtà della società civile e partner in quasi 40 anni di storia dell’associazione (1986 nascita di Slow Food Italia) e in 20 anni di Terra Madre (2004 la prima edizione).

Il sito presenta il programma e un primo catalogo di espositori del Mercato e una prima tranche del programma di conferenze, Laboratori del Gusto e Appuntamenti a Tavola. A questi si aggiungono nei prossimi mesi molte altre presentazioni e degustazioni, e poi gli appuntamenti organizzati negli spazi dei partner e delle istituzion, e gli eventi Off organizzati in città cui possono contribuire con le proprie proposte circoscrizioni, associazioni, enti culturali e ricreativi.

Centrale, tra le tematiche, la riflessione sulle principali questioni di attualità – come la crisi climatica, il ruolo delle multinazionali nel sistema alimentare, la giustizia lungo la filiera del cibo, il futuro delle aree interne e delle terre alte, la concreta possibilità di nutrire l’umanità attraverso modelli agricoli che rispettino la natura -, grazie ai contributi di nomi di fama internazionale e alle testimonianze di attivisti e produttori.

Ad accogliere le persone in visita alla manifestazione i 3 mila delegati da 120 Paesi e gli oltre 600 espositori del Mercato italiano e internazionale. Tra questi sono circa 180 i Presìdi Slow Food che partecipano dall’Italia e dall’estero, un terzo in più rispetto a due anni fa. Tra le novità di quest’anno, l’ingresso riservato a buyer, operatori del settore, giornalisti e soci Slow Food dall’Italia e dall’estero – giovedì 26 dalle 10 alle 15 – che possono così visitare il Mercato e conoscere gli espositori in anteprima.

Organizzata da Slow Food, Città di Torino e Regione Piemonte, con il patrocinio del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, del Ministero del Turismo e del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Italian Trade Agency, la 15esima edizione della più importante manifestazione internazionale dedicata al cibo buono, pulito e giusto per tutte e tutti e alle politiche alimentari pone l’accento sulla necessità di una nuova relazione con la natura, attraverso il cibo, l’elemento più potente che ci riconduce alla terra, scegliendo come claim We Are Nature.

L’edizione 2024 di Terra Madre Salone del Gusto è resa possibile grazie a istituzioni e realtà private che a oggi hanno già confermato il loro supporto, tra questi citiamo i Main Partner: Camera di Commercio di Torino, Demeter, Iren, Lavazza Group, Pastificio Di Martino, Quality Beer Academy, Reale Mutua, UniCredit. Gli Inkind Partner: Acqua S.Bernardo, BBBell, Bormioli Luigi, Coop, Liebherr, Consorzio del Parmigiano Reggiano. I Green Partner: Anemotech, Cuki, GTT, Guillin Italia Spa, Planet Smart City, Ricrea e Tucano. Gli Area Partner: Environment Park, Fondazione Fossano Musica, FSC Italia, Gruppo ASA, Renault, Ricola e Sebach. Gli hospitality Partner: Federalberghi Torino, Terre Reali del Piemonte e Turismo Alpmed. Il sostegno di Consulta delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte e della Liguria, Fondazione Compagnia di SanPaolo, Fondazione CRT. Partner culturale è l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale. Mobility Partner è Bus Company.


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Beni Comuni

La città di Copenhagen lancia CopenPay che remunera i comportamenti di sostenibilità ambientale tra i turisti

La città di Copenhagen lancia CopenPay per incoraggiare comportamenti di sostenibilità ambientale tra i turisti. A Copenhagen si metterà in atto un meccanismo virtuoso che incentiva comportamenti responsabili che produrranno ingressi gratuiti a musei o ad altre attrazioni cittadine. (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Animali

Al via la raccolta fondi della Fondazione ZOOM per salvare gli impollinatori

È dedicato agli impollinatori ed alla loro tutela la prima campagna di crowdfunding lanciata dalla Fondazione ZOOM, l’ente di ricerca scientifica, divulgazione ed educazione del bioparco ZOOM impegnata nella tutela della biodiversità. (altro…)


Google NewsRicevi le nostre ultime notizie da Google News - SEGUICI


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini per favorire l'attivazione di quanti condividono aspirazioni nuove e innovative su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation, salute.
.Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci concretamente attraverso Paypal o Satispay. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay


Continue Reading

Suggerimenti per te

Seguici via Whatsapp

Iscriviti alla nostra Newsletter

Suggerimenti

Ultimi Articoli

Suggerimenti per te

Covering Climate Now

Suggerimenti per Te

Startup on Air

Startup Onair

Suggerimenti

CO2WEB