Lanciata la navicella Dart per verificare le capacità di deviare la traiettoria di un asteroide con a bordo un microsatellite realizzato a Torino

E’ stata lanciata dalla base spaziale Vandberg, in California, da un razzo Falcon 9 di SpaceX la navicella Dart. La missione spaziale della Nasa per la prima volta tenterà di deviare un asteroide.

Lo scopo di Dart che sta per Double Asteroid Redirection Test è quello di testare per la prima volta sul campo le capacità di deviare la traiettoria di un corpo celeste eventualmente pericoloso, in rotta di collisione con la Terra. Dart impiegherà quasi un anno a raggiungere l’obiettivo.

Il test sarà effettuato su un asteroide di 170 metri di diametro, Dimorphos non pericoloso per la Terra, che orbita attorno a un altro asteroide più grande, Didymos. , colpendolo al massimo della sua velocità: 21mila chilometri orari.

A bordo della navicella c’è LiciaCube, un microsatellite italiano che accompagnerà Dart per filmare l’impatto e verificarne l’efficacia. LiciaCube è un microsatellite realizzato a Torino da Argotec per l’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), che pochi giorni prima dell’impatto si separerà da Dart seguendolo da vicino. I dati di LiciaCube serviranno a capire gli effetti dell’impatto sulla traiettoria dell’asteroide.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay