Dal 15 al 21 marzo 2021 la settimana della Resilienza

Dal 15 al 21 marzo 2021, in occasione del 18 marzo 2021 la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Covid-19 istituita dal Parlamento italiano, Sicurezza e Lavoro, in collaborazione con Istituzioni, enti pubblici e privati, cittadine e cittadini, propone la “Settimana della Resilienza”, per ricordare chi è morto oppure si è ammalato a causa del coronavirus, con particolare attenzione alle vittime sul lavoro, ma anche per promuovere salute, benessere e prevenzione sul lavoro, a scuola e negli ambienti di vita e favorire il senso di responsabilità tra imprese e cittadine e cittadini.

Come simbolo della manifestazione è stato scelto l’Albero della vita, disegnato per Sicurezza e Lavoro dal cartoonist Tiziano Riverso. È un simbolo positivo, di vita e di buon auspicio, che accomuna religioni e culture diverse. Con radici profonde, ben salde nel nostro passato, per non dimenticare le vittime e la tragedia – umana, sociale ed economica – della pandemia di Covid-19 e i rami, carichi di frutti, protesi verso il cielo, verso un futuro migliore, di abbondanza e prosperità. Hanno sinora aderito: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Comune di Torino, Circoscrizione 1, Cgil, Cisl e Uil di Torino, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, Unione Industriale di Torino, Api Torino, CNA Torino, Laboratorio Multimediale Quazza, Dams, Università degli Studi di Torino, Afc, Artes, Apidge, Feniculi, Ammi, Il Pulmino Verde, Legami d’Acciaio, FabLab Pavone Torino e altri enti. Tutti gli eventi sono gratuiti.

In collaborazione con Città di Torino e AFC, Sicurezza e Lavoro piantumerà degli alberi, alle ore 9.15 di giovedì 18 marzo 2021, con una cerimonia commemorativa riservata, nel Cimitero Monumentale di Torino (ingresso da via Varano 39 – campo H), in memoria delle vittime del coronavirus, come simbolo di rinascita e di attenzione all’ambiente e alla salute collettiva. Verranno piantati i primi 15 alberi e 2 arbusti di un bosco urbano, per creare uno spazio di raccoglimento e riflessione, deputato alla memoria e alla serenità.

Parte centrale del progetto sarà il sito web Storie di Covid – realizzato grazie al contributo della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino – che sarà aggiornato per tutta la Settimana della Resilienza, ma anche successivamente. Conterrà video-interviste, immagini e vignette su storie di lavoro e di Covid, per fare memoria su chi è morto o si è ammalato sul lavoro a causa del Covid-19 e per raccontare le difficoltà umane, economiche e organizzative affrontate da aziende, enti, cittadine e cittadini durante la pandemia, ma anche le speranze di ripartenza e crescita di imprese, enti, associazioni, lavoratori, lavoratrici e famiglie e gli interventi messi in campo.

Verrà anche sviluppato il progetto “Job Radio”, una web radio ideata da Sicurezza e Lavoro, in collaborazione con Apidge – Associazione Professionale Insegnanti Discipline Giuridiche ed Economiche. Lavoro, diritti, istruzione, formazione e benessere, intesi come componente essenziale dell’inclusione sociale (articolo 4 della Costituzione) sono i principali argomenti che verranno affrontati dalla Job Radio. Il progetto è aperto all’impegno e alla creatività di studenti e studentesse di Istruzione secondaria e Istruzione terziaria (Università, AFAM, ITS), per arricchirne i percorsi formativi e confrontarsi con le aspirazioni delle nuove generazioni. Ogni trasmissione viene proposta in diretta sul canale YouTube e sui social di Sicurezza e Lavoro. Ospiti, ascoltatori e ascoltatrici possono intervenire attraverso la piattaforma Skype e i canali social. Le trasmissioni possono inoltre essere condivise su siti web e canali telematici di cittadini, cittadine, enti e associazioni interessati, a titolo gratuito.

Andrà in onda in diretta una puntata speciale dedicata a Covid, lavoro e scuola, giovedì 18 marzo 2021, alle ore 18.00: “Scuola e pandemia. La natura bacia il Covid“. Sono previsti interventi dal Piemonte, dalla Puglia e dalla Calabria.

C’è infine la disponibilità a organizzare convegni e momenti di confronto, in presenza oppure online, e/o altre iniziative per ricordare le vittime e promuovere riflessioni sull’impatto della pandemia nel mondo del lavoro. In particolare, verrà organizzato il convegno Covid e lavoro: le sfide della tutela e della ripartenza, nella mattinata di venerdì 19 marzo 2021, dalle ore 9.30 alle 12.45, con Istituzioni, sindacati, associazioni datoriali, lavoratori e lavoratrici.

Tutte le iniziative sono gratuite.

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay