Il ciclo di vita di una Startup

Non è facile definire le fasi di una Startup perchè ogni azienda fa il suo persorso con i suoi tempi: ci sono quelle che esplodono dopo poco e quelle che hanno bisogno di maturare.

Il Pre-Seed

Nel ciclo di vita di una Startup la fase iniziale è il Pre-seed cioè il momento in cui viene concepita l’idea di business.

Durante questa fase il team dei fondatori valuta se l’idea può funzionare e se ci sono opportunità di mercato per poterla applicare e se dei potenziali clienti sono disposti a pagare per il prodotto o servizio che porterà sul mercato.

Dopo aver validato il mercato per avviare la Startup, i founder dovranno fare Bootstrapping e quindi utilizzare le proprie risorse economiche e le proprie conoscenze per avviare il primo lancio sul mercato, il primo test o il primo prototipo perché all’inizio sarà quasi impossibile trovare dei finanziatori per un progetto appena nato e che è solo un progetto embrionale.

Il bootstrapping è una forma di finanziamento che permetti di ridurre al minimo i costi iniziali per sostenere la Startup. Se poi si riescono a coinvolgere Business angels o acceleratori in fase iniziale per ottenere piccoli finanziamenti tanto di guadagnato.

Sempre in fase Pre-Seed si deve creare unbusiness model (un modello descrittivo di come un’organizzazione genera ricavi fornendo prodotti e/o servizi ai propri clienti) e creare un business plan per sviluppare un MVP (un prodotto minimo da mettere sul mercato).

Il Seed

Durante il Seed arrivano i primi veri finanziamenti e spesso provengono da Venture Capital, business angel, crowdfunding o incubatori startup e di solito sono inferiori al mezzo milione di euro.

Early Stage

Terminate le fasi di Pre seed e Seed è il momento dell’Early stage.

L’obiettivo principale a questo punto è quello di ottenere visibilità e aggredire il mercato con il prototipo del tuo prodotto facendo conoscere il brand. Grazie alla visibilità ottenuta, si deve riuscire ad avere un feedback dal mercato per individuare il giusto product market fit. In questa fase si devono raccogliere i fondi (dai 500 mila dollari in su) solo tramite venture capital.

Late stage o Growth

Durante questa fase la Startup aumenta il fatturato ed inizia ad ampliarsi grazie all’aumento del numero dei clienti e delle vendite. I finanziamenti raccolti tramite VC sono sempre più corposi e permettono alla Startup di diventare una vera e propria azienda che fa profitti.

l’obiettivo di un azienda è quello di diventare una public company e quindi quotarsi in borsa

  • In questo modo gli investitori potranno cedere le proprie quote/azioni;

Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay