La visione economica di Warren Buffett ai tempi del Coronavirus

Sabato 2 maggio si è tenuta, come ogni anno, l’assemblea azionisti Berkshire Hathaway di Warren Buffett. A differenza delle altre volte, non c’è stata la presenza del pubblico e del socio leggendario Charlie Munger.

Le parole dure sul mondo della finanza

Warren Buffett anche nell’edizione 2020 del meeting ha ribadito quanto sia fallimentare scommettere contro l’America: secondo il famoso investitore il “tailwind” americano resiste anche nei tempi più bui come la grande depressione e l’11 settembre. Sempre secondo Buffett il miglior periodo in cui nascere è proprio quello odierno e possibilmente in America perchè le più grandi opportunità si trovano oggi e nel nuovo continente.

Nel lungo periodo le azioni rimangono la forma di investimento più redditizia nonostante possano rimanere ferme per molto tempo o addirittura diventare molto volatili.

Non è stato indulgente nei confronti della consulenza finanziaria e delle società di gestione del risparmio poichè fanno pagare commissioni altissime agli investitori per fornire un rendimento peggiore dell’indice di riferimento. Secondo il proprietario di Berkshire Hathaway più che consulenti finanziari sono abili venditori.

Guarda il video di Warren Buffett: “mai scommettere contro l’America”

Anche i grandi come Warren Buffett sbagliano

La vera novità dell’assemblea e che ha fatto molto scalpore è stata la completa liquidazione delle compagnie aeree nel portafoglio di Warren Buffett che aveva iniziato a comprare nel 2016. La massima del leggendario investitore secondo la quale “una buona azione è per sempre” perla prima volta non viene seguita dal suo stesso fautore.

Warren Buffett ha ammesso il suo errore varie volte durante l’assemblea e ha spiegato che da una parte ha deciso di liquidare gli investimenti nelle compagnie aeree per i problemi legati al Coronavirus, ma dall’altra ha lasciato intendere che non lo vede più come un investimento con ritorni interessanti.

Anche se ha chiuso questa posizione in perdita di 6 miliardi non è andato in rovina.

Una montagna di liquidità

Warren Buffett ha a disposizione 137 miliardi liquidi e pronti per essere investiti. Molti analisti e osservatori si aspettavano parlasse di futuri investimenti in tempi di prezzi scontati, ma l’oracolo di Omaha ha ribadito la sua strategia basata sulla pazienza.

Vista l’incertezza riguardo la situazione e i prezzi del mercato, ha deciso di aspettare tempi migliori: sicuramente, rispetto al 2008, ci sono molti più soldi in circolazione e le politiche di messe in campo in questi anni dalla Federal Reserve hanno messo in concorrenza i prestatori di danaro.

Sostanzialmente siamo in un momento in cui è più facile ottenere denaro in prestito a tassi vantaggiosi piuttosto che prestarlo.

 

 

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay