Che cos’è e come funziona la eSIM, la SIM per smartphone senza scheda fisica

GSMA, l’ente che unisce gli operatori di rete mobile in tutto il mondo ha lavorato dal 2010 per attivare l’utilizzo di schede eSIM cioè SIM basate su un’implementazione software senza una scheda fisica da consegnare all’utente. Acronimo di embedded SIM, le eSIM evitano all’utente di dover inserire nello smartphone una SIM tradizionale in plastica dotata di microchip.

Le eSIM son partite in Italia con TIM che ne ha iniziato la commercializzazione presso i suoi negozi fisici.
Vodafone dovrebbe utilizzarle nel 2020. Wind – Tre hanno avviato la sperimentazione con circa 500 utenti.

Usare la eSIM è molto semplice: basta acquistarla, inquadrare il codice QR stampato sulla stessa e seguire le istruzioni sullo schermo del telefono. Al termine della procedura si è in grado di inviare e ricevere telefonate/SMS, navigare sulla rete dati senza aver aperto lo slot per l’inserimento di una SIM fisica.

Quali smartphone sono dotati di eSIM ? Si tratta degli iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e modelli successivi, possono in grado di gestire contemporaneamente sia la SIM fisica, sia l’utilizzo del secondo operatore di telefonia mediante eSIM. Nel mondo Android cono compatibili con le eSIM i Google Pixel e il nuovo Motorola RAZR.
I vantaggi dell’uso delle per i produttori di smartphone è nella possibilità di progettare e realizzare prodotti più compatti e sottili, capaci di offrire una maggiore resistenza all’immersione in acqua non dovendo avere slitte per inserire le sim. L’utilizzo delle eSIM faciliterà il passaggio di un’utenza da un dispositivo all’altro e da un operatore all’altro e questo non piace ai provider di servizi perchè potrebbe facilitare la migrazione da un fornitore all’altro perché gli utenti non dovranno più neppure attendere la ricezione di una scheda SIM fisica per concludere la portabilità.
Le eSIM sono una grande comodità per coloro che gestiscono dispositivi per l’IoT e che girano spesso per lavoro utilizzando diverse sim in diverse parti del mondo.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay