A Matera Capitale Europea della Cultura il Social Food Forum

A Matera Capitale Europea della Cultura parte il 10 marzo il Social Food Forum, ideato da John Tackara scrittore e teorico del design sociale che da più di 20 anni organizza eventi per sensibilizzare sui temi della sostenibilità e della solidarietà sociale. Il  forum fa parte del programma di Mammamiaaa un progetto di Matera 2019 coprodotto da Casa Netural e Fondazione Matera Basilicata 2019. 

Il forum di Matera vuole essere il punto di partenza di una mappatura dei progetti di social food delle cucine comunitarie, di orti scolastici, catering sociali, progetti alimentari per rifugiati, forest food, apicoltura urbana, progetti di commercio equo.

Durante l’evento, inoltre, verrà presetnato il Social Food Atlas: una piattaforma online che unisce una vasta gamma di progetti legati al cibo e alla produzione di esso, dal rilevante impatto sociale. Il Social Food Atlas sarà presentato in occasione del Forum, insieme al Social Food Green Paper, la carta programmatica proposta dagli organizzatori.

Oltre quindici social food curator italiani ed europei si incontreranno per confrontarsi e scambiare buone pratiche:  VaZapp, Rete Semi Rurali – Il Querceto, Alce Nero, Wonder Grottole, Atlante del cibo Matera, Avanzi Popolo, Funky Tomato, Liminaria, Panecotto Ethical Bistrot, Casa Netural e Agrinetural dall’Italia; Simra dalla Scozia; Surcos Urbanos dalla Spagna; VÄRT Sustainable food lab dalla Svezia; Doors of Perception e Atelier LUMA dalla Francia; Holis dalla Polonia; Urbania Hoeve Social Design Lab dall’Olanda.

Mammamiaaa è un progetto di Matera 2019, Capitale Europea della Cultura, coprodotto da Casa Netural e Fondazione Matera Basilicata 2019 e in collaborazione con John Thackara e IdLab. Partner di Mammamiaaa sono Alce Nero, azienda di agricoltori, apicoltori e trasformatori impegnati nella produzione biologica, e SUPER Scuola Superiore d’arte applicata del Castello Sforzesco.

Pubblicitò