Freeda la app per dare maggior sicurezza alle donne in città

Freeda che vuol dire Feel free around. è una app nata a Torino per offrire maggiore sicurezza alle donne in città per fornire una mappa con le indicazioni di trasporto e mobilità e recensioni dei luoghi fornite dalle utenti per conoscere le aree più tranquille e quelle invece alle quali prestare più attenzione o da evitare del tutto.
Freeda è un’applicazione per iOS e Android che fornisce una mappa delle città con indicazioni su di trasporto e mobilità.

La startup è nata a Torino grazie a Eleonora Gargiulo, Ilaria Zonda e Andrea Valenzano è accelerata dal programma Tim Wcap, ha già vinto il Primo Premio del Civic Hackathon del Comune di Bologna.

A novembre la app esce dalla versione beta che ha coinvolto 190 utenti per essere distribuita sugli store di Android e Ios

Vai alla barra degli strumenti