Attivato il gateway che permette l’interscambio dei dati per il Green Pass Europeo

Il primo giugno è stato attivato il gateway della piattaforma web UE , l’infrastruttura tecnica che permette la validazione in sicurezza dei certificati Covid digitali a cui sono già connessi 17 Stati membri sono già connessi e gli altri si aggiungeranno  in breve tempo . Il sistema sarà operativo il primo luglio”.

Gateway UE permette l’interscambio di dati per il green pass europeo meglio noto come Eu Digital Covid-19 Certificate che da luglio consentirà di circolare nell’Unione Europea certificando in tempo reale l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dal Coronavrus o un tampone negativo, evitando restrizioni Covid. Il Gateway serve a raccogliere e immagazzinare le chiavi pubbliche necessarie per la verifica del certificato in relazione ai singoli stati membri per l rilascio del green pass.

Per i vaccinati, la proposta della Commissione di Bruxelles è di far partire la validità del pass dopo 14 giorni dalla seconda dose del vaccino AstraZeneca, Pfizer/BioNTech e Moderna o unica dose per Janssen, con un orizzonte temporale di un anno.

Per i guariti dal virus, la validità decorrere dopo due settimane dalla prima dose , senza dover sottoporsi a tampone e quarantena all’arrivo per 180 giorni dal test molecolare positivi.  I minorenni dovrebbe essere dalla quarantena se viaggiano con adulti con le corrette certificazioni e per i bambini fino a 6 anni viene proposto di abolire l’obbligo di fare i tamponi.
Per i non vaccinati serve un tampone, molecolare 72 ore prima o rapido 48 ore prima.

Il green pass UE entra in vigore dal primo luglio e si affiancherà alla certificazione verde nazionale, in arrivo da metà giugno. I due pass sono digitali e dotati di QR code per la verifica anche via app su smartphone, ma sono strumenti differenti.

Il green pass UE serve a viaggiare all’estero dimostrando la propria situazione vaccinale, la certificazione verde nazionale è un attestato ad uso nazionale che consente di spostarsi nel Paese partecipare a eventi che lo richiedono come matrimoni, eventi sportivi  o ingresso nelle discoteche.

Ogni Stato Membro rilascerà i propri certificati in conformità alle linee guida comunitarie. In Italia sarà rilasciato da una piattaforma web nazionale curata da Sogei e basata sul sistema Tessera Sanitaria, verso la quale confluiranno i dati sanitari dei cittadini inviati dalle ASL, dai medici di base e dai centri vaccinali.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay