Il 21 aprile 2021 parte il registro unico nazionale del Terzo settore (Runts)

Il 21 aprile ci sará l’attesa nascita del registro unico nazionale del Terzo settore (Runts). Il registro sará pubblico, telematico e sostitutivo dei tanti registri nazionali e locali delle organizzazioni non profit.  Saranno circa 27.300 associazioni di promozione sociale (Aps) e 36.567 organizzazioni di volontariato a passare dai registri regionali e provinciali al nuovo Runts per un totale di  853 mila dipendenti e oltre cinque milioni di volontari .

Il 21 aprile scadono i sei mesi dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto del ministero del Lavoro del 15 settembre 2020 che ha disciplinato il Registro unico del Terzo settore.

L’iscrizione al Runts permetterá l’acquisizione della qualifica di ente del Terzo settore (Ets) e dà diritto ad accedere alle agevolazioni di carattere fiscale previste per il Terzo settore.

Possono iscriversi al Runts le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale, gli enti filantropici, le imprese sociali, incluse le cooperative sociali, le reti associative, le società di mutuo soccorso, le associazioni, riconosciute o non riconosciute, le fondazioni e gli altri enti di carattere privato diversi dalle società, costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento, in via esclusiva o principale, di una o più attività di interesse generale in forma di azione volontaria o di erogazione gratuita di denaro, beni o servizi, o di mutualità o di produzione o scambio di beni o servizi.

Le organizzazioni di volontariato (Odv) e le associazioni di promozione sociale (Aps) ad oggi iscritte nei relativi registri migrano automaticamente nel Runts. Le Onlus dovranno scegliere in quale sezione del Runts collocarsi. Le Ong possono presentare richiesta di iscrizione al Runts, previo adeguamento del relativo statuto alle disposizioni del Codice.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay