fbpx

A Torino il summit annuale di Italia Smart Communities

Italia smART Community, promosso da Pentapolis Onlus ed Eco in Città, fa tappa a Torino il 9 e 10 ottobre, presso la Casa dell’Automobile, il Museo della Fantascienza e l’Abbazia di Novalesa, per sviluppare il progetto di Network attraverso il 2° Summit annuale, con la volontà di coinvolgere istituzioni, governo, imprese, enti di ricerca, università, fondazioni, società civile, media, start up su un obiettivo comune: la costruzione di una società digitale e sostenibile per una maggiore valorizzazione e migliore fruibilità dei beni culturali.

L’iniziativa è inserita anche nel programma del IV° Festival Italiano dello Sviluppo Sostenibile, organizzato da ASviS. Due giorni di convegni, iniziative speciali e walkabout-esplorazioni radionomadi dedicati all’incontro tra innovazione, patrimonio artistico e turismo; creando così una community di stakeholders per sviluppare progetti b2b, ma con forte interesse per il largo pubblico e con particolare attenzione ai Millennials. “In questi mesi abbiamo perfezionato la redazione de La Carta digitale – afferma Massimiliano Pontillo, Portavoce di Italia smART Community – che verrà pubblicata durante la kermesse”. Sarà presentato il progetto di ricerca Italia smART Map, che avrà lo scopo di mappare via via le smART communities italiane.

Il sabato mattina è previsto un walkabout all’Abbazia di Novalesa, una conversazione peripatetica radionomade, a cura di Carlo Infante (Urban Experience) in streaming web-radio, per trattare della Regola monastica benedettina come archetipo di smART community.

1° giorno
9.30 > Benvenuto
Mariella Mengozzi (Direttore Museo dell’Automobile)
Francesca Velani* (Coordinatrice Parma 2020)

9.45 > Saluti istituzionali
Introduce e modera: Vittorio Pasteris (Direttore Quotidiano Piemontese)
Intervengono: Alberto Cirio* (Presidente Regione Piemonte), Antonio Decaro* (Presidente ANCI),Marco Pironti (Assessore innovazione Comune di Torino)
Insieme a: Massimo Scalia (Presidenza Commissione Nazionale UNESCO Italia)

10.15 > Presentazione: “Il Network italiano delle smART Communities”
Massimiliano Pontillo (Portavoce Italia smART Community)

10.30 > Focus Point
– La Cultura per l’Agenda 2030
Con: Enrico Giovannini (Portavoce AsviS)
Intervengono: Adriana Acutis* (Presidente Consulta Torino); Alberto Anfossi (Segretario generale Compagnia di San Paolo); Angelo Argento (Presidente Cultura Italiae); Ugo Bacchella* (Presidente Fondazione Fitzcarraldo); Alessandro Bollo (Direttore Polo del ‘900); Paolo Carnevale (Direttore Fondazione Eni Enrico Mattei) Cecilia Cognigni (Commissione nazionale AIB)

11.30 > Dialoghi tra Culture
Technology: “ Il patrimonio storico tra materiale e digitale”
Intervengono: Carla Bartolozzi (Coordinatore Collegio di Architettura, Politecnico di Torino); Gaetano Di Tondo (Presidente Associazione Archivio storico Olivetti); Laura Morgagni (Direttore Fondazione Torino Wireless); Patrizia Sandretto* (Presidente Fondazione Sandretto Re Rebaudengo)

12.15 > L’Incontro
Conduce: Massimo Giannini (Direttore La Stampa)
Interviene: Paola Pisano* (Ministro per l’Innovazione)

12.45 > Ricerca “Italia smART Focus”

13.15 > Conclusioni

13.30 > NETWORKING LUNCH

15.00 > Introduce e modera:
Vittorio Pasteris (Direttore Quotidiano Piemontese)

15.15 > Benvenuto
Patrizia Lombardi (Pro-Rettore Politecnico di Torino e Presidente Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile)

15.30 > Interventi istituzionali
“Torino tra innovazione, beni culturali e turismo”
Francesca Leon* (Assessore cultura Comune di Torino), Alberto Sacco (Assessore sviluppo economico Comune di Torino)

16.00 > “L’economia circolare: un nuovo paradigma culturale”
Alessandro Battaglino* (Amministratore delegato Barricalla); Alessio Ciacci (Presidente Acsel)

16.30 > Incontri
“Nuova energia e mobilità dolce per il patrimonio artistico”
Filippo Sciacca (Presidente Sustenia); Agostino Re Rebaudengo* (Presidente Elettricità Futura)

17.00 > International Community Projects
“Cile e Giappone: due esempi primari su scala globale”
Valentina Dell’Aira (Italia smART Community Network) e Olimpia Niglio (Hokkaido University) insieme a Oda Yumiko (Niitaga’s Prefecture, World Heritage Inscription Promotion Office, Japan) e Davide Piacenti (Scuola Italiana Arturo Dell’Oro, Chile)

17.30 > Dialoghi tra Culture
Dataset > “I beni culturali nell’era dell’Intelligenza Artificiale e dei Big Data”
Vincenza Bruno Bossio (Segretario Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni Camera Deputati); Stefano Ferilli (Associazione italiana Intelligenza Artificiale); Emilio Misuriello (Amministratore delegato Esri Italia)

18.00 > “La resilienza culturale per l’innovazione adattiva”
Conduce: Carlo Infante (Urban Experience)
Intervengono: Carlo Boccazzi Varotto (Presidente Hackability); Silvia Casolari (Fondatrice Museo della Fantascienza); Domenico De Gaetano (Direttore Museo nazionale del cinema); Davide Mattiello (Presidente Fondazione Benvenuti in Italia); Roberto Tognetti (Direttore Fondazione Riusiamo l’Italia).

18.30 > “Conclusioni: “La Carta Digitale”

20.30 > Benvenuto: Silvia Casolari (Fondatrice Museo della Fantascienza)

21.00 > Premio Italia smART Community 2020, consegnano Massimiliano Pontillo (Portavoce Italia smART Community) e Carlo Infante (Urban Experience)

21.30 > Entanglement: Concerti di idee nel Quinto Paesaggio, a cura di Alessandro Zannier, con la partecipazione di Diego Repetto (RiavviaItalia Live)

2° giorno
10.30 > Benvenuto
Marco Mancini (Priore Abbazia della Novalesa)

11.00 > Walkabout – Dibattito peripatetico radionomade
“La matrice della smART Community”
Conduce: Carlo Infante (Urban Experience)

10 ottobre
Contatti

PENTAPOLIS Onlus
Sede legale: Piazza dell’Esquilino, 29
00185 Roma
C.F./P.IVA 11914951006
https://www.pentapolis.eu
E-mail: [email protected]

Seguici su
FacebookTwitter


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay